Sansepolcro

Una collettiva in ricordo di "Maurino" Marrani

Sarà inaugurata il 24 dicembre

Una collettiva in ricordo di Mauro Marrani, per tutti Maurino, è quella che sta per essere inaugurata l’ormai prossimo 24 Dicembre 2018, Si tratta della 22° edizione di una delle Collettive più longeve a Sansepolcro con artisti soprattutto del Territorio a cavallo tra la Valtiberina toscana ed umbra ma anche con presenze da Arezzo, Rimini, Ravenna, Pesaro ed altre città. L’iniziativa che la "Compagnia Artisti" organizza con la collaborazione del Comune di Sansepolcro, del Centro Culturale Sansepolcro, dell'Associazione Franco Alessandrini e della Parrocchia della Cattedrale è denominata Mostra "Collettiva d´Arte Varia della Compagnia Artisti". Dedicata al fotografo Mauro Marrani proprio perché il creativo, personaggio di spicco e rappresentativo del gruppo scompariva, il 2 Gennaio 2018, proprio nel corso della passata edizione a cui partecipava come artista con le sue opere fotografiche. “Mi viene i brividi a immaginare le interminabili ore di lavoro per la costruzione dell’iniziativa oltre che per l’allestimento delle sale senza sapere al mio fianco il caro amico Mauro Marrani – ha dichiarato Michele Foni responsabile del gruppo di creativi – Il suo valore che esprimeva con la sua visionaria e surreale creatività fotografica e anche la sua costanza nel collaborare agli allestimenti di ogni mostra da noi organizzata ci sono davanti agli occhi sempre e soprattutto oggi che Mauro è assente giustificato. Ha saputo donarsi agli altri anche con questa sua formidabile presenza che, adesso che non c'è più, appare per quello che era, straordinariamente preziosa”. Una edizione della memoria che non si limiterà alla figura di Mauro Marrani ma che permetterà di ricordare anche Franco Cerini, astrattista che si era, se pure più recentemente, anche lui avvicinato alla Compagnia Artisti ed anche lui prematuramente scomparso nel corso del 2018. La Mostra avrà luogo nelle due sedi della Sala Espositiva Comunale di Palazzo Pretorio e della Galleria dell'Associazione Franco Alessandrini e in vari momenti, soprattutto con al complicità dei vari creativi che lo conoscevano, ricorderà il creativo prematuramente scomparso continuando, contestualmente, la sua primitiva intenzione di presentare creativi già presenti nelle passate edizioni e giovani artisti che si affacciano, per la prima volta, nel panorama espositivo del nostro territorio; l'esposizione, visitabile dal 24 Dicembre al 06 Gennaio 2019, è infatti aperta a tutti gli artisti italiani e stranieri e a tutte le tecniche e forme d´Arte a tema libero. Le opere di ogni singolo partecipante saranno divise tra le due sedi previste.

Gli organizzatori sono già in piena attività. Il termine ultimo per l’adesione alla collettiva è infatti il giorno 18 e la raccolta delle opere si svolgerà, tra l’altro, presso la Galleria dell'Associazione Franco Alessandrini dalle 10,00 alle 12,30 del giorno 18 dicembre.

Mauro Marrani è ricordato anche con un volumetto fotografico curato dalla Pittrice Nicoletta Spinelli di Ravenna che verrà presentato proprio nel corso dell’Inaugurazione. Stanno intanto giungendo per Mauro attestazioni di stima e di affetto che gli organizzatori si riservano di svelare attraverso i comunicati che accompagneranno il periodo di apertura. Tutte i ricordi saranno inoltre disponibili e in visione sul tavolo della sala esposizioni di Palazzo Pretorio per quanti volessero, ancora una volta, avvicinarsi a lui e conoscere meglio la sua multiforme personalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una collettiva in ricordo di "Maurino" Marrani

ArezzoNotizie è in caricamento