rotate-mobile
Sansepolcro Sansepolcro

''M'illumino di meno'' in Valtiberina: monumenti e centri storici senza luce

All'iniziativa, nata da Caterpillar, trasmissione radiofonica di Rai Radio2, aderiscono Sansepolcro e Anghiari

Questa sera Anghiari e Sansepolcro ''al buio'' per la campagna nazionale “M'illumino di Meno”.

Nel comune biturgense dalle 19 alle 22, l’amministrazione comunale spegne le luci di Palazzo Pretorio, il Museo Civico e l’Uovo di Piero della Francesca, l'installazione dell’artista Alessandrini.

Anche quest'anno il Comune di Sansepolcro, in collaborazione con l’associazione “Cultura della Pace”, aderisce a “M’illumino di meno”, su iniziativa di Caterpillar, trasmissione radiofonica di Rai Radio2, già insignita nel 2016 del Premio Nazionale “Cultura della Pace-Città di Sansepolcro”. 

Ad Anghiari, invece, stop alle luci del centro storico per 3 ore, dalle 19 alle 22, lanciando così un messaggio di consapevolezza che il pianeta vive una drammatica urgenza ambientale.

“Oggi più che mai inviare un messaggio di attenzione sul risparmio energetico, sulla necessità di interrompere la dipendenza dal gas per investire sulle rinnovabili è un gesto di pace – ha dichiarato l’assessore al turismo Ilaria Lorenzini – domani sera il comune di Anghiari compirà un piccolo ma significativo gesto per attirare l’attenzione su un tema fondamentale, da tutti i punti di vista”.

L’edizione 2022 mette al centro il ruolo propositivo e trasformativo della bicicletta e delle piante, perché entrambe hanno dimostrato di poter concretamente migliorare l’esistente.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''M'illumino di meno'' in Valtiberina: monumenti e centri storici senza luce

ArezzoNotizie è in caricamento