Sansepolcro

“La Canzone del Piave e i Ragazzi del ’99”. Grande successo per l'iniziativa

A Sansepolcro riscuote grande successo la conferenza sul tema “La Canzone del Piave e i Ragazzi del ’99”, a cura della Professoressa Romanella Gentili Bistoni.

Affascinante, emozionante e partecipata la conferenza tenutasi nel pomeriggio di domenica 28 ottobre presso il Borgo Palace Hotel di Sansepolcro, promossa in Interclubs da F.I.D.A.P.A. Alta Valle del Tevere, Inner Wheel Sansepolcro, Inner Wheel Città di Castello e Inner Wheel Club Arezzo Toscana Europea, per celebrare il centenario della vittoria della Grande Guerra.

La relatrice Romanella Gentili Bistoni - ancora una volta - ha catturato l’attenzione della platea con argomenti meno conosciuti del grande conflitto, aneddoti e richiami poetici, economia e amori, emozionando con La leggenda della Canzone del Piave – le cui note hanno aperto la conferenza – e i ragazzi del ’99 che, dopo la sconfitta di Caporetto a fine ottobre del 1917, capovolsero le sorti del conflitto. Oggi i nostri ragazzi del ’99 sono i Post-Millennials o Generazione Zeta.

Fra i passaggi più incisivi il grande contributo che le donne, popolane, crocerossine, staffette, hanno apportato al tessuto sociale dell’epoca, facendo sì che il paese non si fermasse, continuando il lavoro che era stato degli uomini: negli uffici, nelle fabbriche, nelle industrie tessili, persino nella produzione bellica e in quella agricola, favorendo così il passaggio epocale dalla Belle Epoque alla modernità del secolo lungo. Le donne, diventate nuove protagoniste, si resero consapevoli della loro resistenza e tenacia e quindi necessarie al cosiddetto fronte interno. Più che un dibattito, ne è seguito un arricchimento documentale da parte degli stessi amministratori intervenuti: gli assessori Gabriele Marconcini e Paola Vannini del Comune di Sansepolcro, Rossella Cestini del Comune di Città di Castello, Milena Crispoltoni del Comune di San Giustino, Lucia Tanti del Comune di Arezzo.

conferenza-piave-2

Tra gli invitati, Alessandra Colcelli Gasperini, PHF Inner Wheel Italia 2016-2017, Sonia Ghezzi Orlandesi, Presidente dell’Inner Wheel Club Arezzo C.A.R.F., Monica Cenni, Presidente del Soroptimist International d'Italia Club di Sansepolcro, Cosetta Gasparri e Lorenzo Nicasi, rispettivamente Presidenti dei Rotary Club di Sansepolcro e Città di Castello, Biagio La Monica, Presidente della Croce Rossa Italiana di Sansepolcro. Grande soddisfazione per le Presidenti dei Clubs organizzatori Antonella Brizzi (F.I.D.A.P.A. Alta Valle del Tevere), Anna Elisabetta Corgnoli Di Renzo (Inner Wheel Sansepolcro), Gabriella Ferri Panfili (Inner Wheel Città di Castello) e Lina Bigazzi Mercorella (Inner Wheel Arezzo Toscana Europea), le cui associazioni, in interclubs, operano con sinergia in un vasto territorio che dalla Valtiberina Toscano-Umbra arriva fino ad Arezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La Canzone del Piave e i Ragazzi del ’99”. Grande successo per l'iniziativa

ArezzoNotizie è in caricamento