SansepolcroNotizie

Premio cultura della pace a Cecilia Strada, Pd: "Riconoscimento che ha unito il Consiglio Comunale"

Il Pd della cittadina biturgense commenta l'attribuzione dell'importante premio. 

"Una bella notizia per la città di Sansepolcro il Premio Cultura della Pace assegnato a Cecilia Strada, già Presidente della ONG Emergency, attivista e scrittrice". Il Pd della cittadina biturgense commenta l'attribuzione dell'importante riconoscimento. 

"Una scelta - scrive in un comunicato - che premia il mondo delle realtà non governative in un momento nel quale il loro lavoro viene messo costantemente in discussione da alcune forze politiche che vorrebbero limitarne il campo di azione. Il Premio a Cecilia Strada, invece, può essere l’occasione per comprendere quanta professionalità, coraggio, umanità e impegno devono avere quanti operano in contesti di guerra o ad alta conflittualità.  Inoltre, è fondamentale ricordare il suo contributo ad un’informazione vera che ha fatto conoscere al grande pubblico zone della terra e conflitti dimenticati portando il punto di vista di chi vive quelle realtà da dentro e dalla parte degli ultimi. Colpisce positivamente che tutto il Consiglio Comunale abbia accolto le ragioni di questa scelta e all’unanimità, compreso il Consigliere della Lega, abbia deliberato il conferimento del Premio, segno che sui valori della pace, del rispetto, dell’inclusione e dell’accoglienza si può essere tutti dalla stessa parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento