SansepolcroNotizie

Emergenza Covid, ripartita l’attività del Centro operativo comunale

Nominati tre esperti che gratuitamente stanno monitorando la situazione

In questa nuova fase dell’emergenza Covid, è ripartito il lavoro del Coc, il Centro operativo comunale. Si tratta di una struttura di cui si avvale il sindaco per la direzione e il coordinamento dei servizi di assistenza per la gestione dell'emergenza sanitaria come previsto dal Piano Comunale di Protezione Civile. 

Fanno parte del Coc il sindaco Mauro Cornioli, il vice sindaco Paola Vannini, l’assessore Riccardo Marzi; per le minoranze, Andrea Laurenzi e Tonino Giunti. Inoltre, il sindaco ha assegnato un incarico a tre esperti, che svolgono il ruolo in modo gratuito: Paolo Pennacchini, in quanto esperto in organizzazione e valutazione scenari; Claudio Nocentini, quale esperto in protezione civile e organizzazione; Fabrizio Innocenti, quale esperto in strutture e logistica. 

All’interno del Coc, hanno un ruolo fondamentale le associazioni di protezione civile: Croce Rossa, Misericordia e gruppo comunale di Protezione Civile. “Ringrazio i presidenti delle associazioni, Biagio la Monica, Cosetta Gasparri e Angiolo Vanni, per la totale disponibilità che da sempre ci offrono – dichiara il sindaco – E ringrazio i tre esperti che ci consentono di monitorare e valutare la situazione e la sua evoluzione. Non posso che sottolineare la collaborazione dei consiglieri di minoranza che, in modo attento e scrupoloso, si sono messi a disposizione, ben sapendo la delicatezza del momento attuale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento