menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dona il sangue, salva una vita" per la Croce Rossa Italiana

Dal 1° gennaio 2020 c'è di nuovo la possibilità di donare per il comitato di Sansepolcro

Il 1° gennaio 2017 i donatori di sangue ed emocomponenti della Croce Rossa Italiana – Comitato locale di Sansepolcro - Aps furono fatti migrare – su scala regionale – all’Associazione Cri Solidarietà Toscana.

Si trattava dei donatori dimoranti nei comuni di Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro e Sestino.

A far data dal 1° gennaio 2020, gli stessi donatori potranno tornare a donare per la Croce Rossa Italiana – Comitato di Sansepolcro – organizzazione di volontariato, denominazione assunta dopo la firma del nuovo statuto.

Sarà sufficiente esprimere al responsabile del centro trasfusionale dell’ospedale della Valtiberina di Sansepolcro la propria volontà di cambiare associazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento