menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo Concorso internazionale di merletto “Intr3cci”: 25 opere in gara

Il concorso, organizzato dall’associazione “Il merletto nella città di Piero” e dal Comune di Sansepolcro, prevede che domenica 2 maggio alle 15,30 si tenga la proclamazione in diretta dei primi tre classificati. Un momento che potrà essere seguito in streaming sul sito del Comune e sulla Pagina Facebook dell’associazione

Sono 25 le opere arrivate da tutto il mondo (ma anche dalla stessa Valtiberina) in occasione del primo Concorso internazionale di merletto dal titolo “Intr3cci”.

Il concorso, organizzato dall’associazione “Il merletto nella città di Piero” e dal Comune di Sansepolcro, prevede che domenica 2 maggio alle 15,30 si tenga la proclamazione in diretta dei primi tre classificati. Un momento che potrà essere seguito in streaming sul sito del Comune e sulla Pagina Facebook dell’associazione.

L’iniziativa rappresenta un nuovo punto di partenza per l’arte del Merletto a Sansepolcro: per decenni qui è stata organizzata la Biennale, vero e proprio fiore all’occhiello che ha portato la Città di Piero nel mondo. L’associazione ha quindi voluto dare un segno tangibile della propria attività e insieme al Comune sta predisponendo un piano di rilancio.

Il concorso ha come tema “Ecologia e spiritualità". Domenica prossima le 25 opere, posizionate a Palazzo Pretorio, saranno esaminate e valutate dalla giuria, composta dalla presidente dell’associazione Leila Riguccini, dalla vicepresidente Anna Capozzi, dall’assessore alla Cultura Gabriele Marconcini, dallo storico Claudio Cherubini e dalla professoressa Ilaria Margutti.

I primi tre classificati riceveranno un fusello bagnato in oro, in argento e di bronzo.

Il concorso è anche l’occasione per festeggiare i 25 anni di attività dell’associazione, come fa notare la presidente Riguccini: “E’ un evento che vuole far ripartire Sansepolcro da dove eravamo rimasti, pensando ad una crescita e ricreando occasioni artistiche che mettano il merletto al centro”.

L’assessore Marconcini ricorda l’impegno dell’amministrazione comunale nel percorso di candidatura de “l'Arte del Merletto" a Patrimonio immateriale dell’Umanità dell’Unesco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento