Sabato, 18 Settembre 2021
Sansepolcro Sansepolcro

Il Comune restituisce le potenzialità edificatorie all'area industriale Alto Tevere

E' entrata in vigore la variante al regolamento urbanistico che reintroduce il parametro del "volume virtuale"

È entrata in vigore in data 6 febbraio la variante al Regolamento Urbanistico denominata “VARIANTE SEMPLIFICATA N. 08.QUATER AL RU PER I “TESSUTI PRODUTTIVI E COMMERCIALI DI COMPLETAMENTO” che l’amministrazione comunale ha promosso al fine di ripristinare nelle zone produttive dell’area industriale Alto Tevere tutte le potenzialità edificatorie che erano già state previste dagli strumenti urbanistici previgenti al Regolamento Urbanistico. In tali aree la presente variante reintroduce infatti il parametro del “volume virtuale” che non era stato confermato dallo strumento operativo vigente dal 2015.

È da evidenziare come la variante in questione risulti pienamente coerente con le strategie di uso sostenibile del territorio promosse dalla Regione Toscana che consentono ai Comuni di prevedere premialità edificatorie nelle aree produttive già edificate, al fine di incentivare interventi di riutilizzo e recupero degli edifici a destinazione d’uso industriale o artigianale riducendo al contempo il consumo di suolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune restituisce le potenzialità edificatorie all'area industriale Alto Tevere

ArezzoNotizie è in caricamento