Sabato, 12 Giugno 2021
Sansepolcro

Da Sansepolcro alla direzione della Compagnia Italiana d’Operette. Delegazione biturgense omaggia Maria Teresa Nania

Un folto gruppo di cittadini hanno assistito all’operetta “La Vedova Allegra” per applaudire il lavoro di Maria Teresa Nania direttrice artistica della Compagnia Italiana d’Operette, cresciuta a Sansepolcro

Un folto gruppo di cittadini di Sansepolcro e San Giustino Umbro erano presenti domenica 13 gennaio al teatro Diego Fabbri di Forlì per assistere all'esecuzione dell’operetta “La Vedova Allegra” portata in scena dalla Compagnia Italiana d’Operette.

Il classico di Leo Stein e Victor Léon con musiche di Franz Lehàr è stato messo in scena con le mirabolanti coreografie firmate da Monica Emmi e la regia del ben noto Flavio Trevisan.

La folta delegazione della Valtiberina toscana e umbra, ha potuto vedere da vicino il frutto del lavoro professionale e di grande esperienza della direttrice artistica Maria Teresa Nania, figlia di Pino Nania e Caterina Gasparre due personaggi che a Sansepolcro e a San Giustino Umbro non hanno bisogno di presentazioni. Il padre è scultore e pittore e già docente nel locale liceo scientifico di Sansepolcro e la madre, già insegnante, è attiva nelle associazioni di San Giustino.

Ballerina, attrice e coreografa diplomata all’Accademia Nazionale di Danza e, Maria Teresa Nania conosce bene la compagnia, di cui oggi è direttrice artistica, titolare e produttrice anche per aver interpretata in passato, con la stessa, una interminabile sarabanda di ruoli in vari titoli dell’operetta.

La delegazione della Valtiberina ha avuto anche il compito di consegnare a Maria Teresa Nania la lettera di encomio che l'assessore alla cultura del comune di Sansepolcro Gabriele Marconcini, anche a nome del sindaco Mauro Cornioli, ha scritto alla Nania.

A leggere la missiva, di fronte ad amici e ammiratori, è stato Michele Foni presidente della società filarmonica dei Perseveranti di Sansepolcro.

Tra le personalità che si sono recate a salutare Maria Teresa Nania c’era anche Mirna Casadei, figlia di Raoul Casadei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Sansepolcro alla direzione della Compagnia Italiana d’Operette. Delegazione biturgense omaggia Maria Teresa Nania

ArezzoNotizie è in caricamento