SansepolcroNotizie

"Un centro commerciale sarebbe il colpo di grazia al centro storico". La Lega interroga il sindaco

E' il consigliere comunale Alessandro Rivi ad annunciare la sua intenzione di chiedere maggiori dettagli sulla presunta realizzazione di un nuovo centro commerciale

Alessandro Rivi, consigliere comunale della Lega

"Sarà mia premura al prossimo consiglio comunale presentare un’interrogazione al sindaco Cornioli in merito all’ipotesi che circola in città di apertura di un nuovo centro commerciale".

Anche il consigliere comunale della Lega, Alessandro Rivi, annuncia di essere pronto a presentare una richiesta di chiarimenti direttamente al primo cittadino di Sansepolcro durante la prossima seduta dell'assise cittadina in calendario per febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Interrogherò il sindaco in qualità di assessore alle attività produttive, per capire se l’ipotesi è fondata e se c’è già un progetto concreto che può prendere campo. Le dichiarazioni della presidente di Confcommercio Cantucci sono state chiare e concise: nella situazione attuale, un nuovo centro commerciale sarebbe un colpo di grazia al centro storico, già in sofferenza, e a tutte le sue attività commerciali. In attesa di una risposta da parte dell’amministrazione, quello che si può già sottolineare è il fatto che questa giunta non ha mai intrapreso un percorso e un progetto di rilancio delle attività produttive; nulla di nuovo è stato messo in atto in merito ad agevolazioni, sgravi per nuove imprese o nuove progettualità, nonostante il programma elettorale di Cornioli e le linee programmatiche di inizio mandato fossero piene di proclami. Rilanciare un paese con un tessuto produttivo in difficoltà non è cosa facile, ma si fa pianificando, dialogando con tutte le realtà presenti, con la capacità di intercettare i veri bisogni degli imprenditori: la strada giusta non è certo improvvisare. In conclusione, ci auguriamo di ricevere una spiegazione chiara da parte del sindaco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento