Venerdì, 30 Luglio 2021
Sansepolcro

Balestrieri di Sansepolcro ad Assisi: secondo posto di Barculli e terzo di Martinelli

È stata soprattutto una giornata di grande festa che ha ulteriormente cementato l’amicizia fra i tre sodalizi armigeri, quella che ha visto per la prima volta i balestrieri di Sansepolcro tirare in costume ad Assisi nella tradizionale gara della...

corniolo con frecce assisi

È stata soprattutto una giornata di grande festa che ha ulteriormente cementato l'amicizia fra i tre sodalizi armigeri, quella che ha visto per la prima volta i balestrieri di Sansepolcro tirare in costume ad Assisi nella tradizionale gara della preapertura del Calendimaggio. E per la società biturgense è maturato anche un bel risultato a livello di squadra, con il secondo posto di Germano Barculli e il terzo di Averardo Martinelli. La tenzone individuale si è tenuta nel pomeriggio di martedì 1° maggio davanti a una eccezionale cornice di pubblico nello stupendo scenario di piazza Santa Chiara, dove era stato issato un bersaglio con rotella e corniolo dalle dimensioni quasi uguali a quelle che Gubbio e Sansepolcro adoperano nel secolare Palio. Sono stati in totale 37 i partecipanti alla sfida dai 36 metri, così ripartiti: 10 per Sansepolcro, 12 per Gubbio e i restanti 15 per Assisi.

Germano Barculli, migliore in prova, ha scoccato la verretta per primo, confermandosi anche in gara, ma fino ad oltre metà del suo svolgimento il puntale più vicino al centro era stato quello di un altro portacolori di Sansepolcro, il giovane esordiente Elìa Guerrini Guadagni, che però è stato messo fuori gioco dai colpi successivi. La precisione ha alla fine premiato Giorgio Mariucci, balestriere della Compagnia di Assisi, che ha preceduto nell'ordine i già ricordati Barculli e Martinelli, tutti omaggiati dal sindaco Stefania Proietti. Una mini rappresentanza del corteo storico ha poi sfilato assieme alle altre nella patria di San Francesco, la quale ha vissuto con interesse ed emozione un evento all'insegna della balestra e con protagoniste le tre città che fra poco più di un paio di mesi si ritroveranno ancora di fronte per l'edizione 2018 del torneo Bai. Al termine della manifestazione, i presidenti delle rispettive società - e quindi Dario Casini per Sansepolcro - hanno espresso la loro palese soddisfazione non soltanto per la riuscita dell'evento, ma anche per le lusinghiere prospettive che si stanno sempre più aprendo all'orizzonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balestrieri di Sansepolcro ad Assisi: secondo posto di Barculli e terzo di Martinelli

ArezzoNotizie è in caricamento