rotate-mobile
Sansepolcro Sansepolcro

Raffica di furti in casa: un arresto. Aveva rubato anche in un asilo nido

Una decina i raid fra Toscana e Ubria. L'uomo è stato accusato anche di ricettazione e prelievo illecito di denaro

Era diventato l'incubo dell'Altotevere e della Valtiberina: in pochi anni era riuscito a mettere a segno ben 10 furti e altri reati. I carabinieri di Sansepolcro sono riusciti a fermarlo e a portarlo in carcere.

L’uomo è stato individuato dagli inquirenti come l’autore di circa 10 raid, che lo vedevano protagonista principalmente di furti in abitazione ma anche di ricettazione di beni mobili rubati come computer, macchine fotografiche, consolle elettroniche per giochi, orologi e gioielli (alcuni dei quali ritrovati dai carabinieri ancora conservati nella sua stessa abitazione), prelievi illeciti di denaro utilizzando di carte di credito rubate ed utilizzo di atti falsi.

In un’occasione era stato anche arrestato proprio per furto di materiali di arredo in un asilo nido a Marsciano, in provincia di Perugia.

Tutti questi episodi sono stati raccolti e riferiti alla magistratura inquirente, che su proposta dei militari ha riunito i vari fascicoli ed ha emesso un provvedimento di restrizione in carcere. Dopo le incombenze di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Perugia, dove l’uomo dovrà restare per scontare circa 13 anni di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di furti in casa: un arresto. Aveva rubato anche in un asilo nido

ArezzoNotizie è in caricamento