Sansepolcro Sansepolcro

Anniversario dell’Insurrezione, ecco le cerimonie in programma

Il primo appuntamento è per sabato 19 marzo; il secondo domenica 27 marzo

In occasione del 78° anniversario dell’Insurrezione di Sansepolcro, l’amministrazione comunale e l’Anpi hanno predisposto il programma delle celebrazioni.

Sabato 19 marzo alle 11, ci sarà la deposizione di una corona in via XIX Marzo. Domenica 27 marzo alle 10, deposizione di una corona al Sacrario dei partigiani al cimitero del capoluogo; alle 10,30 partenza per la tradizionale commemorazione a Villa Santinelli.

“Ricordare gli avvenimenti che portarono alla sommossa spontanea della popolazione di Sansepolcro per liberarsi dal nazifascismo – commenta il sindaco Fabrizio Innocenti - significa sottolineare il valore attivo che la Memoria storica della Resistenza e della Guerra di Liberazione deve avere per aiutarci a costruire percorsi che, partendo da quei valori, sostengano l’impegno di oggi, per la democrazia, la libertà, i diritti in Europa e in ogni parte del mondo. Con questo spirito, il 78° anniversario del 19 marzo sarà ricordato rivolgendoci in primo luogo ai giovani, quale occasione di riflessione sui temi della guerra e della pace, dei crimini contro l’umanità, della lotta al razzismo e ad ogni intolleranza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario dell’Insurrezione, ecco le cerimonie in programma
ArezzoNotizie è in caricamento