SansepolcroNotizie

"Alfredo era mio zio". Ritrovati i familiari del soldato, presto la consegna della medaglietta

Dopo poche ore dalla pubblicazione dell'appello per la ricerca dei familiari di Alfredo Sgoluppi, una famiglia, con lo stesso cognome, si è fatta avanti

"Quell'Alfredo che state cercando era mio zio, mi farebbe piacere incontrare chi ha ritrovato la sua piastrina militare."

Così Dino Sgoluppi si è messo in contatto prima con la nostra redazione e poi con Paolo Falsini, il "principiante metal detectorista" che nei giorni scorsi ha ritrovato la medaglietta militare della seconda guerra mondiale con inciso il nome di Alfredo Sgoluppi, nato nel 1916, di Sansepolcro, appartenuto al 49esimo distretto, quello di Arezzo. La targhetta in metallo è appartenuta proprio a suo zio che ha partecipato alla seconda guerra mondiale, mentre a casa aveva già una moglie e una figlia che lo aspettavano. Ha fatto ritorno dopo alcuni anni ed ha vissuto tra Sansepolcro e Vicenza, dove tuttora vive la figlia ormai anziana. Nella vita è stato poi un ottico, così lo ricordano tutti. E' scomparso all'età di 76 anni, nel 1990.

Il ritrovamento della medaglietta è stato, per la famiglia, una grande sorpresa:

"E' stato emozionante ed anche inaspettato leggere che la piastrina di mio zio è stata ritrovata, mi sono documentato anche sul luogo del ritorvamento, ho saputo che qualche tempo fa ne era stata ritrovata e consegnata un'altra."

Dino Sgoluppi si riferisce proprio a quella che Antonio aveva ritrovato nei pressi di Antria e poi riconsegnato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Medaglia militare del 1913 ritrovata ad Antria: l'appello per riconsegnarla ai familiari

Medaglia della seconda guerra mondiale, ritrovati i familiari del soldato. Il figlio: "E' il buon uso dei social"

Antonio, Danilo e Daniela si incontrano. La riconsegna della medaglia militare alla famiglia Donati

Paolo e Dino si incontreranno, probabilmente con altri membri della famiglia Sgoluppi di Sansepolcro. Paolo ha infatti una gara di ricerca con il metal detector proprio domenica prossima, in Valtiberina. Quale occasione migliore per la riconsegna ai familiari?

Il ritrovamento e l'appello di Paolo Falsini per ritovare i familiari di Alfredo Sgoluppi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento