rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sansepolcro Sansepolcro

Sansepolcro: il gonfalone presente alle celebrazioni ufficiali del “77esimo anniversario della liberazione di Alfonsine''

All'evento ha preso parte anche il Comune di Città di Castello

Anche il gonfalone del Comune di Sansepolcro, con il presidente del consiglio Antonello Antonelli, insieme ai rappresentanti della locale sezione Anpi, non sono mancati alle celebrazioni per la liberazione di Alfonsine (Ravenna), in ricordo del 10 aprile 1945. ''A 77 anni di distanza dalla liberazione, e dopo due anni di stop a causa del Covid, la cerimonia si è tenuta nuovamente, con un pensiero particolare ai partigiani che, dalla Valtiberina, andarono a dare il proprio contributo e sostegno ad Alfonsine'' hanno detto dal Comune. Anche il presidente del consiglio comunale di Città di Castello, Luciano Bacchetta, ha partecipato questa mattina, con il gonfalone dell’ente, alle celebrazioni ufficiali del “77esimo anniversario della battaglia del Senio e della liberazione dall’occupazione nazifascista e della nascita delle Istituzioni democratiche”, ad Alfonsine in provincia di Ravenna. Dopo la messa presso la chiesa Sacro Cuore, si è formato il corteo cittadino per la deposizione di corone al sacrario dei Caduti Partigiani. Successivamente l’arrivo nel centro della città e gli onori ai caduti e poi dal palco alcuni interventi istituzionali fra cui quello del sindaco di Alfonsine, Riccardo Graziani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sansepolcro: il gonfalone presente alle celebrazioni ufficiali del “77esimo anniversario della liberazione di Alfonsine''

ArezzoNotizie è in caricamento