menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due giorni di interventi da parte dei tecnici di Nuove Acque

Il prossimo 28 e 29 ottobre si svolgeranno interventi di adeguamento e manutenzione alla rete idrica

Nella notte compresa tra mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre tra le 22.00 e le 3.00, saranno eseguiti lavori di manutenzione alla rete idrica di Sansepolcro per sostituire organi idraulici di manovra e un tratto di tubazione, dove sono installate strumentazioni di controllo dei livelli di portata della rete acquedottistica. Attraverso tali strumenti, già collegati al sistema di telecontrollo, vengono eseguite continue verifiche, da remoto, in modo da individuare tempestivamente eventuali perdite occulte.
Nel dettaglio, i lavori saranno scaglionati in tre fasi successive, che causeranno momentanee mancanze di acqua in zone distinte e circoscritte del centro storico:

- nella fascia oraria compresa tra le 22.00 e le 23.00 di mercoledì 28, si verificherà l'interruzione dell'erogazione idrica in Via Piero della Francesca e via G. Buitoni, limitatamente ai tratti compresi tra via XX Settembre e via Traversari, Via delle Campane, Via delle Maestre Pie, Via Traversari, Via XX Settembre limitatamente al tratto compreso tra via D. Chiasserini e Piazza Torre di Berta;

- nella fascia oraria compresa tra le 23.00 e le 24.00 di mercoledì 28, si verificherà l'interruzione dell'erogazione idrica in Via Beato Ranieri, Piazza San Francesco, Piazza Garibaldi, Via Matteotti, Via Buia;
- nella fascia oraria compresa tra le 24.00 e le 3.00, si verificherà l'interruzione dell'erogazione idrica in via XX Settembre, lato stradale con numeri civici dispari, limitatamente al tratto compreso tra Piazza Torre di Berta e Via Pettorotondo. Durante l'intervento, si potranno verificare momentanei abbassamenti di pressione nel centro storico. Al ripristino del servizio, non sono da escludere lievi fenomeni di torbidità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento