rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sansepolcro Sansepolcro

Kilowatt Festival: edizione da record fra Sansepolcro e Cortona

Oltre 70 spettacoli, 24 tra prime e anteprime nazionali

Venti anni, due città, oltre 70 gli appuntamenti, tra spettacoli di teatro, danza, circo, musica e incontri pubblici; 57 le compagnie ospiti, 24 tra prime e anteprime nazionali e 12 mila le presenze agli eventi. Sono alcuni dei numeri della ventesima edizione di Kilowatt Festival – dal titolo “Eccesso di realtà” – che si è svolta dal 12 al 16 luglio a Sansepolcro e dal 20 al 24 luglio a Cortona. Un compleanno importante, che ha visto il festival diretto da Lucia Franchi e Luca Ricci sdoppiarsi e attraversare ben due città della provincia aretina: un festival diffuso che ha messo in dialogo la città di Piero della Francesca con la città di Luca Signorelli.

Alle cifre prima evidenziate, vanno aggiunti i 7000 spettatori paganti a cui si aggiungono i 5000 agli eventi gratuiti; 50 tra giornalisti e critici di teatro, che hanno partecipato al festival; oltre 100 gli operatori che si sono accreditati, molti dei quali al seminario internazionale “Fuoco cammina con me. I festival del futuro”, a cura di Rodolfo Sacchettini. 1200 sono stati i posti letto prenotati dal festival per l’ospitalità di artisti e operatori del settore e 1800 il totale dei pasti, per un coinvolgimento di 55 strutture ricettive, tra Sansepolcro e Cortona: un indotto economico positivo per entrambe le città. Tra gli incontri pubblici, 6 quelli in programma nella Piazza dei Beni Comuni, uno spazio dedicato al tema della sostenibilità ambientale, curato da Progetto Valtiberina a Sansepolcro, e da Aisa Impianti a Cortona.

Grande successo anche per i concerti del dopofestival, a cura di Effetto K, in collaborazione con Associazione Culturale Cautha: calati i sipari, 11 band e 6 dj hanno animato i Giardini di Piero della Francesca a Sansepolcro, e il Chiostro di Sant’Agostino a Cortona, coinvolgendo i cittadini in un dopo-spettacolo di condivisione e convivialità.

Teatro alla Misericordia_Sansepolcro_KW2022-2

L'evento è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Sansepolcro e di Cortona e con il sostegno di Creative Europe, Europe for Citizens, Ministero della Cultura, Creative Living Lab Direzione Generale Creatività Contemporanea, Regione Toscana, Regione Toscana - Giovanisì, Cesvot, Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana. Senza dimenticare la Fondazione CR Firenze e Ambassade de France En Italie, Fondazione Nuovi Mecenati, Institut Français Italia, Kingdom of The Netherlands, Ambasciata di Svezia Roma. Su tutti gli eventi c'è stato il patrocinio della Camera di Commercio Arezzo-Siena.

“Il ventesimo compleanno del festival ci consegna un progetto rivitalizzato e, dopo le difficoltà dello scorso anno, di nuovo in ottima salute. Sansepolcro e Cortona hanno risposto con energia e interesse alla nostra proposta, dimostrando che c'è un pubblico pronto per i linguaggi del contemporaneo e curioso di novità.” – dichiarano Lucia Franchi e Luca Ricci, direttori del festival e dell’Associazione CapoTrave/Kilowatt – Grazie agli artisti, agli spettatori, ai tanti giovani volontari, allo straordinario staff del festival, alle amministrazioni locali di Sansepolcro e Cortona e a tutti i partner pubblici e privati che hanno reso indimenticabile questa edizione.”

Gli artisti ospiti a Kilowatt Festival 2022: Akiro, Carmelo Alù, Babilonia Teatri, Enrico Baraldi, Leo Bassi, Biancofango, Bianco-Valente, Brass to House, Claudia Caldarano, Carpa Diem, Luna Cenere, Viktor Cěrnický, Marco Cesarini & Uqbar Orchestra, Marco Augusto Chenevier, Donna Chittick, Cie Monad, Francesco Cipolli, Collettivo Controcanto, Paolo Costantini, Lorenzo Covello; Pippo Delbono, Demagó, Dewey Dell, Dj Collo, Fanny & Alexander con Anna Bonaiuto e Valentina Cervi, Michele Faragli, Francesca Foscarini, Freddie Murphy, Chiara Lee e Targhetta, Pablo Girolami/Ivona, Silvia Gribaudi / Tereza Ondrová, Davide Grillo, Gruppo RMN, Himherandit, Il Mutamento, Kin Chi Kat, Konstgruppen Ful, Lenz, Valentina Lisi e Nadia Milani, Aloun Marchal, Mélina Martin, Luisa Merloni, MLVG, Sofia Nappi, Alex Paolelli, Politheater, Primo Trio Blues, Marco Parente, Manfredi Perego, Fabio Pisano / Liberaimago, Rasoterra Circo, Smile Gang, Strabob, Teatro dei Borgia, Ultimi Fuochi Teatro, UnterWasser.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kilowatt Festival: edizione da record fra Sansepolcro e Cortona

ArezzoNotizie è in caricamento