Lunedì, 26 Luglio 2021
Montevarchi

"Una scuola vicino all'area industriale? Da non crederci". Pd di Montevarchi contro il sindaco

"Una scuola materna e primaria accanto ad un'area industriale, nel luogo più rumoroso di tutto il territorio comunale ed anche a ridosso della principale arteria viaria dell'intera vallata. Qui vorrebbe far costruire la nuova Scuola di Levanella...

foto centro storico Montevarchi

"Una scuola materna e primaria accanto ad un'area industriale, nel luogo più rumoroso di tutto il territorio comunale ed anche a ridosso della principale arteria viaria dell'intera vallata. Qui vorrebbe far costruire la nuova Scuola di Levanella il Sindaco Chiassai. Da non crederci."

La presa di posizione contraria a questa decisione è del gruppo consiliare del Pd di Montevarchi con Elisa Bertini e Francesca Neri.

"La Giunta comunale di Montevarchi dimostra ancora una volta la propria lungimiranza politica e urbanistica e da il via (questa volta senza però la solita grancassa mediatica) al procedimento di Variante urbanistica che vorrebbe piazzare la nuova Scuola di Levanella, quando e se sarà mai costruita, alle Padulette, in fondo a Via della Lama, nei pressi del grande stabilimento Prada, lontano dal centro abitato, nella zona con maggiore indice di rumorosità del territorio comunale e per giunta proprio accanto al traffico della Variante alla Regionale 69 e al Ponte Leonardo.

Una scelta assurda e assolutamente irrazionale, con la sola motivazione che l'area già individuata dal Piano Regolatore per l'edificio scolastico, in pieno centro abitato, non sarebbe utilizzabile perché proprio l'Amministrazione Chiassai non riesce a realizzare la Cassa di Espansione di Valdilago, bloccando a tutt'oggi anche l'utilizzo degli appartamenti di edilizia pubblica già pronti. Per giunta, con il Piano Regolatore scaduto e senza alcuna programmazione urbanistica.

Non sarebbe stato più semplice procedere velocemente ad una ristrutturazione dell'attuale Scuola di Levanella? Ma no: chiudiamola frettolosamente, promettiamo una nuova scuola e piazziamola in mezzo alle fabbriche e lontano dal centro abitato.

'Tanto i bambini di Levanella sono già abituati a convivere con una area industriale, con il rumore e con il traffico pesante', avranno pensato Chiassai & Co., visto che vanno già a scuola attualmente in un sito industriale a Terranuova!

In Consiglio Comunale chiederemo immeditatamente con una Mozione che sulla localizzazione della nuova scuola vengano sentiti prima di tutto le famiglie di Levanella, in un percorso condiviso e senza scelte improvvisate e autoritarie.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una scuola vicino all'area industriale? Da non crederci". Pd di Montevarchi contro il sindaco

ArezzoNotizie è in caricamento