MontevarchiNotizie

Spettacoli ed eventi: ecco il cartellone di Montevarchi Estate 2017

Dal Chiostro di Cennano al Museo Il Cassero, da Villa Masini a Piazza Varchi passando per l’Anfiteatro della Ginestra e Piazzetta dello Sferisterio. Quest’anno Montevarchi Estate si snoda tra i più bei luoghi della città per offrire, nei mesi di...

Montevarchi - palazzo varchi-2

Dal Chiostro di Cennano al Museo Il Cassero, da Villa Masini a Piazza Varchi passando per l’Anfiteatro della Ginestra e Piazzetta dello Sferisterio. Quest’anno Montevarchi Estate si snoda tra i più bei luoghi della città per offrire, nei mesi di luglio e agosto, concerti, musical, presentazioni di libri, reading e performance teatrali. Un’occasione per riscoprire la bellezza della nostra città, per vederla viva e animata grazie ai tanti eventi e alle numerose iniziative pensate per tutti che compongono il cartellone di Montevarchi Estate 2017. Ma non solo. Quest’anno, alla tradizionale programmazione estiva, si legano, in una sorta di ideale continuum nell’offerta culturale e di promozione del territorio, sia le celebrazioni per i 90 anni di Villa Masini, iniziate già a maggio, che il Festival Arti&Varchi che vede proseguire fino a metà luglio a Palazzo del Podestà la mostra di Jodice dedicata ad Antonio Canova e al Cassero la mostra “Dopo il restauro”. Dunque un ricco programma di iniziative che avrà inizio il 3 luglio con un concerto di pianoforte al Cassero, con il piano posto all’ingresso della vetrata del grande portone dell’edificio, con la possibilità di assistere all’evento sia dall’interno del Cassero che su piazza Vittorio Veneto. Una prima volta assoluta per Montevarchi e anche una nuova esperienza che periamo possa garantire qualità di ascolto e partecipazione, coinvolgendo anche le persone che nelle ore serali, quotidianamente, affollano la piazza. Poi quasi ogni sera i vari luoghi storici della città ospiteranno altri spettacoli, per concludersi il 15 agosto, questa volta a Villa Masini, con il concerto della notte di Ferragosto. Montevarchi Estate 2017 è dedicata alla musica, al teatro, alle tradizioni, alla storia locale, all’arte e alla letteratura. Un cartellone organizzato in collaborazione con l’Accademia Musicale Valdarnese , l’Accademia Valdarnese del Poggio, Arezzo Fiere e Congressi , l’Associazione Fotoamatori “F. Mochi” , l’Associazione Kanterstrasse, l’Associazione La Trama di Gaia, l’Associazione Libera Università del Valdarno, l’Associazione Montevarchi Musica, l’Associazione Music Pool, l’Associazione Opera Viwa, l’Associazione per Villa Masini e la tutela del liberty, l’Associazione Valdarno Jazz, l’Associazione Via dei Musei, l’Avis di Montevarchi, il Centro Commerciale Naturale, il Comitato Festa del Perdono Levane, la Compagnia della Luna, la Cooperativa Diesis Teatrango, la Cooperativa Itinera C.E.R.T.A., il Corpo Musicale Giacomo Puccini, l’Istituto Statale di Istruzione Superiore B. Varchi, l’Istituto di Istruzione Superiore R. Magiotti, il Museo di Arte Sacra della Collegiata San Lorenzo, il Museo Civico Il Cassero per la scultura, l’Unicoop Firenze che ringraziamo per aver operato con noi.

Il primo appuntamento

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunedì 3 luglio 2017 alle ore 21.30 presso il Museo Civico Il Cassero per la Scultura con un concerto all’interno della manifestazione “Valdarno piano festival” tenuto dal pianista Alessio Sala che si esibirà in mMusiche di Schubert, Grieg, Schumann, Chopin. Il concerto viene proposto con il piano posizionato sulla vetrata della porta principale del Cassero che si affaccia su piazza Vittorio Veneto, in modo tale che gli spettatori potranno ascoltare il concerto sia stando seduti all’interno del Cassero, sia su piazza Vittorio Veneto. E’ la prima volta che viene proposto un concerto con tale modalità, con l’intento di coinvolgere nella serata anche il pubblico e le persone che abitualmente, durante la stagione estiva, frequentano piazza Varchi. Al piano si esibirà Alessio Sala che si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti presso il conservatorio “F. A. Bonporti” di Trento. Consegue poi brillantemente il diploma accademico di II livello in pianoforte ad indirizzo solistico-concertistico nel 2012 nel medesimo istituto; metà di questo corso di studi lo effettua studiando in Germania, all’Hochschule für Musik di Leipzig con i docenti Alexander Meinel e Christian Pohl per il pianoforte e la musica da camera e con Klaus-Stephen Mankopf per la composizione. Si diploma successivamente in composizione con il M° Massimo Priori, e in musica elettronica con il prof. Mauro Graziani. Ha suonato in Italia e all’estero come solista. Dal dicembre 2008 al 2011 è stato organista della chiesa di S.Stefano a Malcesine. Ha scritto e trascritto musica orchestrale, da camera, per pianoforte ed elettronica che viene annualmente eseguita, talvolta da lui medesimo come esecutore al pianoforte; recentemente affianca la sua attività di insegnamento con la composizione didattica. Dal 2012 è insegnante di pianoforte, composizione, teoria musicale e musica d’assieme nella scuola musicale “Benacus” di Malcesine e dal settembre 2016 ne ricopre anche la carica di direttore. Si ringrazia la Boutique del Fiore di piazza Vittorio Veneto per la collaborazione nell’organizzazione dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento