Montevarchi

Sindaco mette in allerta i cittadini: "Due individui tentano di truffare porta a porta gli anziani"

Appello su Facebook di Chiassai: "Queste persone non sono incaricate dal Comune: dicono di fare controlli dopo gli incendi, ma nessuna attività di questo genere è stata attivata"

"Due uomini girano per le case di Montevarchi, soprattutto dove ci sono anziani, presentandosi per offrire un  controllo e maggiore sicurezza dell'abitazione chiedendo in cambio dei soldi". L'ennesimo tentativo truffa ai danni degli anziani si starebbe consumando questi giorni nella cittadina del Valdarno. A darne notizia, mettendo in allerta i proprio concittadini, è stato il sindaco Silvia Chiassai Martini, in un accorato post sul proprio profilo Facebook. 

"Attenzione - scrive Chiassai - dicono falsamente di essere mandati dal Comune". Rifacendosi a fatti di stringente attualità, i due individui userebbero una scusa subdola: dei controlli sulla sicurezza in seguito agli incendi che sono avvenuti negli ultimi tempi in Valdarno. 

Ma in realtà nessuno ha avuto un incarico dalle istituzioni. Quindi, esorta il sindaco "avvertite i vostri familiari anziani di non aprire a nessuno. Non c'è alcuna necessità di effettuare controlli particolari dopo gli incendi. Queste persone si stanno approfittando della situazione, ma in realtà è già tutto sotto controllo e quindi non c'è motivo di preoccuparsi a seguito degli incendi!  Non date ascolto a chi fa queste proposte!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco mette in allerta i cittadini: "Due individui tentano di truffare porta a porta gli anziani"

ArezzoNotizie è in caricamento