menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrato il cinema Impero a Montevarchi. Pericolo per la salute e la sicurezza pubblica

Carabinieri e polizia municipale in azione. Accertato il disfacimento della copertura in eternit con possibile dispersione di fibre d'amianto. Tetto a rischio crollo

Questa mattina i carabinieri di Arezzo insieme ai colleghi forestali della stazione di Montevarchi e al comando della polizia municipale hanno eseguito il sequestro preventivo disposto d’urgenza dell’ex cinema Teatro Impero di Montevarchi. Questi i reati contestati: omissione di lavori in edifici e costruzioni che minacciano rovina; getto pericoloso di cose; abbandono rifiuti pericolosi; inottemperanza ordinanze sindacali.

Il sequestro è stato eseguito d’urgenza dopo i recenti accertamenti disposti dalla Procura ed eseguiti da carabinieri, vigili del fuoco, Asl e Arpat che hanno evidenziato la presenza di un pericolo per la salute pubblica derivante dal disfacimento della copertura in eternit con conseguente rischio di dispersione di fibre di amianto e un pericolo per la sicurezza pubblica rappresentato dal rischio di ulteriori crolli del tetto, già parzialmente collassato in quanto l’edificio è collocato in pieno centro abitato.

Si dovrà procedere ora alla immediata messa in sicurezza dell’area. Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Angela Masiello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento