rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Montevarchi Montevarchi

Finge di comprare una pizza, ma ruba i soldi nella cassa del locale. Arrestato dai Carabinieri

Nei guai un 45enne che era stato scarcerato lo scorso novembre e ieri è stato nuovamente fermato dai militari

Era stato scarcerato nel novembre 2020 dopo aver scontato una pena per rapina impropria. A distanza di pochi mesi però è tornato a colpire ed è stato nuovmente arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno.

Protagonista della vicenda è un 45enne di Terranuova Bracciolini. L'uomo ieri sera è entrato in un negozio di Montevarchi, "L'antico forno",  con l’intento di acquistare della pizza. Approfittando di un momento di distrazione della barista, ha però aperto la cassa e arraffato le banconote presenti. La ragazza si è accorta immediatamente dell'accaduto e ha subito contestato il furto all'uomo, chiamando subito i Carabinieri. 

A quel punto il 45enne si è dato alla fuga, lasciandosi alle spalle parte delle banconote rubate.  L’intervento immediato dei Carabinieri, che in questo particolare momento hanno intensificato i controlli sul territorio, ha consentito di bloccarlo a pochi metri di distanza dal forno. 

L'uomo non ha potuto fare altro che ammettere le sue responsabilità e così è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo.

Un altro giovane, che era stato fermato in compagnia del ladro, invece, è stato rimesso in libertà perché su di lui non sono emersi concreti elementi di coinvolgimento nella vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di comprare una pizza, ma ruba i soldi nella cassa del locale. Arrestato dai Carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento