menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato da giorni è a spasso in centro: brigadiere fuori servizio lo riconosce e lo arresta

L'uomo doveva scontare oltre due anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia e minacce. Un carabiniere lo scopre a passeggio nel suo giorno libero nelle strade di Montevarchi: dopo una rapida verifica è scattato l'arresto

I carabinieri lo cercavano da giorni per portarlo in carcere dopo una condanna definitiva. E' stato trovato da un militare fuori servizio e arrestato.

E' stato un brigadiere della stazione di Loro Ciuffenna - che per il periodo estivo è stato assegnato provvisoriamente alla stazione di San Giovanni Valdarno - a scoprirlo. Lo ha notato mentre era a passeggio per le strade di Montevarchi, fuori servizio nel suo giorno di riposo settimanale. Il militare non credeva ai suoi occhi: a spasso davanti a lui, ecco il ricercato, un cittadino marocchino, classe 1968, formalmente residente a San Giovanni Valdarno, ma che non era stato rintracciato negli ultimi giorni.

L'uomo era destinatario di un provvedimento definitivo per la carcerazione, emesso dal tribunale di Arezzo, per i reati di maltrattamento in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza familiare e minacce, compiuti a Montevarchi tra il 2009 e il 2012.

Il carabiniere, dopo aver avuto la certezza che si trattasse proprio della persona ricercata, lo ha fermato e ha richiesto una pattuglia in aiuto; terminate le formalità di rito, il marocchino è stato portato nel carcere di Arezzo, dove dovrà scontare 25 mesi di reclusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento