MontevarchiNotizie

"Ordina una pizza gratis per solidarietà", l'iniziativa di un ristoratore

Il sindaco Chiassai Martini: "Vogliamo ripartire così, insieme, ridando entusiasmo alla gente e alle nostre imprese".

“Non posso che essere orgogliosa per l’opportunità rivolta alla nostra comunità – afferma il Sindaco Silvia Chiassai Martini -  Il Ristorante pizzeria Coffee Gallo mette a disposizione la sua attività per uno scopo benefico: offrendo gratuitamente, sabato 16 maggio, pizze su ordinazione. I ragazzi della Curva Sud, ancora una volta eccezionali nel periodo dell’emergenza essendo stati protagonisti, con altri volontari, di quattro giri di consegna delle mascherine ai cittadini, saranno nuovamente a disposizione per portare le pizze a domicilio ai disabili, anziani, coloro i quali saranno impossibilitati al ritiro diretto dell’ordine, ma desiderosi di partecipare all’iniziativa. Sarà possibile lasciare una donazione, il cui ricavato sarà destinato al Fondo Emergenza Coronavirus, promosso dalla stessa Curva Sud, in collaborazione con il nostro Comune, Aquila Calcio, Avis Montevarchi e Associazione Memorie Rossoblu. Un fondo che in circa due mesi ha raggiunto la cifra considerevole di circa 70mila euro a favore della sanità territoriale e dell’Ospedale del Valdarno. Per questo risultato dobbiamo ringraziare le aziende del territorio e i cittadini che hanno reagito al Coronavirus anche con la solidarietà. Vogliamo ripartire in questo modo, tutti insieme, ridando entusiasmo alla gente e alle nostre imprese, come bar, ristoranti, negozi, attività commerciali  e artigianali, colpite duramente dal fermo imposto dal Covid. Queste attività sono pronte, con i dispositivi adeguati e nel rispetto delle distanze stabilite, a riaprire con un’attenzione alla sicurezza e al mondo sanitario ancora in prima linea nella lotta al virus. Grazie al Coffee Gallo e grazie naturalmente alla Curva Sud, alla tifoseria rossoblu, che nel momento di maggiore difficoltà, come tanti volontari, ci hanno fatto respirare un’aria di solidarietà e di voglia, ognuno con le proprie possibilità, di ripartire con la meravigliosa comunità di Montevarchi. Resto naturalmente a disposizione per tutte le iniziative e idee delle aziende del territorio ”

Il direttore del Coffe Gallo, Federico Brandi, ha sottolineato che: “Oltre all’idea di donare le pizze alla popolazione, è stato indispensabile poter contare anche sul supporto dei ragazzi della Curva Sud nelle consegne a domicilio in modo che il  gesto che possa raggiungere anche chi è in difficoltà. Un messaggio in cui abbiamo voluto coinvolgere tutta la comunità, in attesa presto di tornare ad incontrare la nostra clientela”

Gianmaria Landini, rappresentante della Curva Sud Vasco Farolfi: “Abbiamo risposto all’invito, tra l’altro promosso da un esponente della nostra curva, che ci ha chiesto un aiuto per questa bellissima iniziativa. Il nostro ruolo consiste nella consegna delle pizze a domicilio. Voglio fare un ringraziamento particolare a tutti coloro i quali hanno partecipato alla raccolta fondi per l’emergenza Coronaviurs da noi promossa e che ha raggiunto un risultato importantissimo dando un contributo fondamentale alla nostra sanità e a combattere questa grave emergenza. Grazie ancora alle aziende, ai cittadini e ai tifosi per quello che hanno fatto. Questa è l’ennesima iniziativa con la speranza di tornare presto alla normalità. Noi come sempre siamo a disposizione per dare una mano”

Per le prenotazioni di sabato 16 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 17.30, rivolgesi ai  seguenti numeri: 055- 985053; 33281138048. Il ritiro dell’ordine presso “Ristorante Pizzeria Coffee Gallo” via G. Leopardi- Montevarchi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento