rotate-mobile
Montevarchi Montevarchi

Riparte il progetto “Migranti: ascolto, convivenza e inclusione sociale”

Realizzato dalla Fondazione Giovanni Paolo II, è stato nuovamente finanziato dalla Fondazione Migrantes con i fondi dell’8 x mille

Il progetto “Migranti: ascolto, convivenza e inclusione sociale”, realizzato dalla Fondazione Giovanni Paolo II, è stato nuovamente finanziato dalla Fondazione Migrantes con i fondi dell’8 x mille.

Pertanto, per la terza annualità consecutiva, le persone e le famiglie straniere che vivono o frequentano il Valdarno possono beneficiare degli sportelli di ascolto psicologico ed orientamento legale.

Lo sportello di ascolto psicologico è rivolto a nuclei familiari o singoli individui stranieri, che presentino problematiche di vario tipo che ne pregiudichino la qualità di vita ed il benessere psicologico.

Esso prevede, innanzitutto, 1 - 2 colloqui e, nel caso si reputi opportuno proseguire il percorso, previo accordo tra le parti, viene attivato un pacchetto di 10 incontri, eventualmente rinnovabile in particolari situazioni da valutare in itinere.

Nel caso in cui vi siano famiglie o madri con bambini piccoli (da 0 a 3 anni) può essere attivata la modalità di home visiting. I colloqui possono essere anche in lingua inglese e francese.

Lo sportello di orientamento legale è rivolto a individui stranieri che necessitino di un orientamento legale generale, al fine dell’acquisizione della consapevolezza dei propri diritti e delle procedure per conseguirne l’attuazione.

Possono accedere allo Sportello anche enti e cittadini italiani che necessitino di orientamento giuridico in riferimento ai rapporti che possono intrattenere con cittadini stranieri.

Inoltre, grazie al progetto “Comunità resilienti – misure integrate per l’inclusione di persone in condizioni di fragilità economica e sociale”, finanziato dal Ministero del Lavoro, la Fraternità della Visitazione ODV attiverà, a partire da mercoledì 9 marzo 2022, uno sportello di supporto socio – lavorativo rivolto a persone in condizioni di fragilità economica e sociale.

Esso offre un aiuto nella compilazione del curriculum, nella ricerca di opportunità di lavoro e corsi di formazione professionale ed informazioni sui servizi competenti in tema “lavoro”.

Lo sportello di ascolto psicologico lavora su appuntamento, mentre lo sportello di orientamento legale e lo sportello di supporto socio – lavorativo sono aperti ogni mercoledì dalle 15:00 alle 18:00, a rotazione, presso:

  • Oratorio del Giglio, via Michelangelo n. 2, 52025, Montevarchi (AR)
  • Oratorio Don Bosco, via Papa Giovanni XXIII n. 12, 52027, S. Giovanni V.no (AR)
  • Misericordia, via Dante n. 91 (n. 91/A accesso disabili), 52028, Terranuova Bracciolini (AR)

Per informazioni ed appuntamenti è possibile scrivere una mail a sportellivaldarno@gmail.com oppure chiamare il numero 055 9118033, dal mercoledì al venerdì in orario 10:00 – 12:00.

Inoltre, i cittadini stranieri possono accedere ai tre sportelli prenotando un appuntamento attraverso il Centro di Ascolto per Cittadini Stranieri: e-mail: invaldarno@gmail.com , telefono: 3470334390.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte il progetto “Migranti: ascolto, convivenza e inclusione sociale”

ArezzoNotizie è in caricamento