Montevarchi

Poste di viale Diaz ancora chiuse, volantini dei cittadini per il disagio. L'appello di Casucci

Il consigliere della Lega in Regione elenca alcuni disagi per gli orari ridotti e per gli uffici postali ancora chiusi

Allargamento delle aperture degli uffici postali. Dichiarazione del consigliere regionale della Lega Marco Casucci che lancia un appello a Poste Italiane:

“Sarà mia premura intervenire con Poste italiane per garantire ai cittadini di poter usufruire di un servizio essenziale come quello postale. Devono essere ripristinati gli orari pre-Covid agli uffici postali di Badia Agnano e Mercatale Valdarno, nel comune di Bucine, che ad oggi sono aperti soltanto 3 giorni a settimana. Si registrano assembramenti e code, decine di persone costrette per ore sotto il sole in attesa del proprio turno. Si tratta di un disservizio e un disagio soprattutto nei confronti degli anziani, i più esposti ai rischi del contagio."

Un altro caso a Montevarchi:

"Situazione urgentemente da risolvere anche per l’ufficio postale di viale Diaz a Montevarchi che costringe i cittadini a recarsi presso l’unica sede aperta in città contribuendo all’aumento dei disagi. Si registrano forme spontanee di malcontento tra i residenti con volantini che denunciano il prolungato disservizio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste di viale Diaz ancora chiuse, volantini dei cittadini per il disagio. L'appello di Casucci

ArezzoNotizie è in caricamento