MontevarchiNotizie

Il grido delle partite Iva in Valdarno: l'incontro con il sindaco Chiassai

L'incontro è avvenuto ieri a Montevarchi. Il sindaco ha spiegato loro i provvedimenti presi a livello locale e condiviso la loro protesta

“Ho ascoltato il grido di dolore delle Partite Iva – afferma il sindaco di Montevarchi Chiassai Martini -  artigiani, commercianti, piccoli imprenditori, liberi professionisti che, a causa dell’emergenza Covid 19, versano in condizioni critiche con enormi difficoltà nella ripartenza e nell’adeguamento ai protocolli di sicurezza. Non possiamo permetterci di perdere l’anima dei nostri centri, caratterizzati anche da molte attività di vicinato che hanno bisogno di certezze da parte del Governo e della Regione, non di rassicurazioni. Sono realtà che si sono sempre rimboccate le maniche, hanno sempre vissuto della loro professione e mai di assistenzialismo."

L'incontro è avvenuto ieri a Montevarchi. Il sindaco ha spiegato loro i provvedimenti presi a livello locale e condiviso la loro protesta.

"La nostra amministrazione ha già provveduto da tempo ad azzerare la Cosap permettendo di ampliare l’occupazione del suolo pubblico senza costi fino a fine 2020 e tagliato del 20-25% la Tari, oltre ad aver richiesto che il gestore Sei Toscana e la Regione rivedano le bollette vista la mancanza di rifiuti prodotti durante il lockdown e il non avendo usufruito dei servizi.  Le istituzioni, a tutti i livelli, devono intervenire con atti di coraggio e soluzioni straordinarie assolutamente necessarie per una difficile, ma possibile ripresa. Il rischio altrimenti è l’estinzione di migliaia di bar, ristoranti, artigiani, albergatori, e il tracollo della nostra economia”  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento