Domenica, 19 Settembre 2021
Montevarchi

"OrientOccidente è nato a Montevarchi? Ma questo non dà conferma automatica"

“Sono rimasta piuttosto sorpresa dall’intervento dell’organizzatore di OrientOccidente che punta il dito contro di me per non avere riconfermato la programmazione del Festival per questo anno – afferma l’assessore Maura Isetto- Sono addolorata...

Montevarchi - palazzo varchi-2

"Sono rimasta piuttosto sorpresa dall'intervento dell'organizzatore di OrientOccidente che punta il dito contro di me per non avere riconfermato la programmazione del Festival per questo anno - afferma l'assessore Maura Isetto- Sono addolorata anche per lo sfogo e per il tono di alcune mail ricevute in questi giorni dallo stesso patron in cui addirittura si ipotizza una sorta di complotto ordito dall'Amministrazione comunale di Montevarchi, in combutta con altre associazioni culturali, nel tentativo di attuare una contro-programmazione al suo Festival. Quest'anno a Montevarchi abbiamo messo in piedi una programmazione culturale diversa che ha avuto inizio con le celebrazioni per i 90 anni di Villa Masini, che passa attualmente per il Festival Arti&Varchi e che proseguirà nei mesi di luglio e agosto con Montevarchi Estate. Abbiamo, come già avevo detto, minori disponibilità economiche e questo ha portato a ridurre finanziamenti a soggetti terzi. In alcuni casi possiamo contare sulla partecipazione gratuita di personaggi importanti. Abbiamo semplicemente operato scelte differenti, riproponendo sia iniziative già sperimentate negli scorsi anni che inserendo appuntamenti nuovi che già riscontrano l'apprezzamento del pubblico. Dopo tanti anni, i cambiamenti fanno bene a tutti. Si evita che ci si adagi sugli allori, che si dia tutto per scontato o, peggio, che si pensi che tutto sia dovuto; in generale, i cambiamenti funzionano da stimolo per migliorarsi e superare i propri limiti. Si tratta di scelte, di cambiamenti, che abbiamo ritenuto opportuno effettuare, avendone la titolarità, anche in altri ambiti e non suscitando tali reazioni al solo scopo di alimentare polemiche che non credo interessino più di tanto le persone, spesso alle prese purtroppo con problemi quotidiani molto più gravi. Il fatto che il Festival sia iniziato alcuni anni fa a Montevarchi, mi permetto, non dà il diritto alla conferma in automatico. Mi preme invece ringraziare pubblicamente l'organizzazione di OrientOccidente per tutto quello che è stato fatto in questi anni, confermando che nessuna porta è chiusa definitivamente, e facendo un in bocca al lupo per la programmazione del Festival di questo anno messa in atto comunque nei comuni limitrofi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"OrientOccidente è nato a Montevarchi? Ma questo non dà conferma automatica"

ArezzoNotizie è in caricamento