MontevarchiNotizie

Odontoiatria in anestesia generale: primi casi a Montevarchi per l'estrazione di 7 e 18 denti

E’ stata effettuata presso la sala operatoria dell'ospedale la Gruccia di Montevarchi la prima seduta di odontoiatria in anestesia generale. L’intervento è stato effettuato su due pazienti: una bambina di 6 anni, odontofobica, alla quale sono...

AREZZO OSPEDALE LA GRUCCIA

E’ stata effettuata presso la sala operatoria dell'ospedale la Gruccia di Montevarchi la prima seduta di odontoiatria in anestesia generale. L’intervento è stato effettuato su due pazienti: una bambina di 6 anni, odontofobica, alla quale sono stati estratti 7 denti e una ragazza di 22 anni che, per una patologia rara, degenerativa dei tessuti molli, paradontali e ha subito l’estrazione di 18 denti.

Le dottoresse Alessandra Romagnoli e Federica Rosadini - si legge nella nota Asl - hanno eseguito i due interventi coadiuvate da: l’equipe anestesiologica, l’equipe infermieristica di sala operatoria, le U.O. di pediatria e otorino. Il personale della degenza breve multidisciplinare si è preso cura del post-operatorio. La seduta odontoiatrica in sala operatoria, prevista una volta al mese all’ospedale della Gruccia, risponde pienamente all’attuazione del progetto odontoiatrico già avviato dalla Asl. Infatti, in presenza di handicap fisici e/o psichici, o in assenza di collaborazione in caso di minori i minori sopra i 3 anni e gli adulti non collaboranti sono sottoposti ad anestesia generale. La decisione di sottoporre o meno il paziente in anestesia totale, viene presa dal medico odontoiatra del distretto, a cui si può accedere con appuntamento preso al Cup (non è necessaria la richiesta del medico), oppure nei casi più gravi sarà il proprio medico curante o pediatra a comunicare direttamente con l’odontoiatra. Sarà quest’ultimo a dare avvio alla procedura per la visita anestesiologica, così come per ogni altro intervento. La sala operatoria utilizzata è quella dell’otorino ed è aperta per il servizio odontoiatrico il primo mercoledì di ogni mese. Nell’occasione è garantita la degenza del paziente nel post-operatorio fino alla dimissione. Se non ci sono complicanze viene fatto in day-hospital.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento