menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio al prof Ducci, fu uno dei primi "angeli del fango" accorsi a Firenze

E' stato un'istituzione per la città di Montevarchi, insegnante di lettere e latino al liceo scientifico per anni. Attivo nel volontariato, fu tra i giovani che accorsero per l'alluvione del '66

Addio al professor Vincenzo Ducci. A darne notizia è il Comune di Montevarchi con un post su facebook. "Apprendiamo con grande dispiacere e dolore la notizia della scomparsa del prof. Vincenzo Ducci". Una "istituzione" del liceo scientifico di Montevarchi, per anni ha insegnato lettere e latino.

"Molti lo ricorderanno - dice il Comune - durante le lezioni in classe, per la sua cultura ma anche per la mitezza e l’ironia. Tutta la città piange il caro Vincenzo, uomo di grande cultura, amante della poesia, di arte e appassionato di musica classica. Forse non tutti sanno che fu trai primi giovani valdarnesi ad accorrere a Firenze durante l’alluvione del ’66 per dare una mano a chi era in difficoltà, segno di grande senso civico e di appartenenza alla comunità. Un'appartenenza alla sua comunità che ha mantenuto per tutta la sua vita. Come Amministrazione Comunale lo ricordiamo negli ultimi anni come volontario nell'insegnamento dell'italiano alle donne straniere nel progetto Faisa e come volontario nel gruppo dei Seminalibri, per promuovere la lettura nei bambini. Ringraziamo Vincenzo per aver insegnato e formato tanti uomini e donne per decenni, per il suo amore per la cultura e l'educazione, per essere stato vicino a chi aveva bisogno, per la sua allegria e gioia di vivere, per il sorriso e la speranza che ci ha trasmesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lampi e tuoni, come calcolare la distanza di un temporale

social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento