Giovedì, 16 Settembre 2021
Montevarchi

Montevarchi senza barriere: riflessioni sull'accessibilità urbana

Venerdì  5 maggio con inizio alle ore 8,30 presso la Sala della Filanda del Centro Culturale  Ginestra Fabbrica della Conoscenza a Montevarchi, si svolgerà il convegno dal titolo “Montevarchi Senza Barriere - Riflessioni a più voci...

Ginestra-montevarchi

Venerdì 5 maggio con inizio alle ore 8,30 presso la Sala della Filanda del Centro Culturale Ginestra Fabbrica della Conoscenza a Montevarchi, si svolgerà il convegno dal titolo "Montevarchi Senza Barriere - Riflessioni a più voci sull'accessibilità urbana".

L'evento è curato dall'amministrazione comunale di Montevarchi, con il patrocinio dell'azienda USL Toscana sud est e in collaborazione con l'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Arezzo, il Collegio dei Geometri della Provincia di Arezzo, l'Ordine degli Assistenti Sociali della Toscana. Il convegno vuole trattare il tema dell'accessibilità urbana affrontando i diversi punti di vista di tutti gli attori che fruiscono, amministrano e gestiscono gli spazi, le funzioni e i servizi delle nostre città.

I lavori della giornata di studio e di riflessione saranno coordinati e moderati dall'Arch. Luca Marzi. Questo il programma del dibattito. Dalle ore 8,30 Registrazione dei partecipanti. Alle ore 9 saluti del Sindaco di Montevarchi e degli Ordini e Collegi Professionali. Alle ore 9,10 l'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Montevarchi Stefano Tassi parlerà di "Associazionismo e politiche territoriali inclusive". Alle ore 9,30 gli Architetti Paolo Lucattini e Marco Carletti della Regione Toscana, Settore Pianificazione del Territorio tratteranno il tema "L'accessibilità come una delle componenti della qualità urbana. Il nuovo protocollo ITACA per la verifica della sostenibilità urbana". Alle ore 10 la Dott.ssa Miriam Pellegrini, la Dot.ssa Giuseppina Albiani, il Dott. Attilio Pirrone e gli interventi delle associazioni APArezzo, AISM, DelfoSub, La Crisalide saranno dedicati al tema "Cosa intendiamo per Barriera Architettonica. Esempi concreti di errori comuni e buone prassi nella progettazione urbana". Alle ore 10,30 il Dott Franco Pagliucoli, il Dott Patrizio Sisti e le Associazioni FAND Arezzo, UIC Arezzo, ENS Arezzo si soffermeranno su "Cosa intendiamo per Barriere Percettive, Sensoriali e di Comunicazione. Esempi concreti di errori comuni e buone prassi nella progettazione urbana. Dalle ore 11 alle 11,20 ci sarà una breve pausa per il caffè. Alle ore 11,30 l'Arch. Domenico Bartolo Scrascia, Dirigente dell'Ufficio tecnico del comune di Montevarchi affronterà il tema "Lo sviluppo urbanistico di Montevarchi. Spazi accessibili di ieri oggi e domani". Alle ore 12 il Dott. Porciani Massimo del Comitato Paraolimpico Toscano dedicherà il suo intervento a "Sport salute e inclusione". Alle ore 12,30 la Dott.ssa Laura Bini Presidente Ordine Assistenti Sociali della Toscana affronterà il tema "Politiche inclusive e strategie regionali". Infine alle ore 13 la chiusura del convegno sarà affidata al Dott. Mario Ghezzi e all'Arch. Luca Marzi. La partecipazione all'evento, previa prenotazione presso l'ordine o il collegio di pertinenza, riconosce 4 CFU. All'evento saranno presenti traduttori della Lingua dei Segni Italiana (LIS).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevarchi senza barriere: riflessioni sull'accessibilità urbana

ArezzoNotizie è in caricamento