MontevarchiNotizie

Io sono Montevarchi, raccolta differenziata dei rifiuti e pulizia strade

Dal 18 giugno presso l'area del mercato settimanale provvisorio tornerà anche la stazione ecologica itinerante di Sei Toscana. Individuata anche l'area del parcheggio all'Ipercoop dove collocare il furgone il venerdì pomeriggio

Da giovedì 18 giugno nell’attuale area del mercato settimanale di piazza della Repubblica, troverà collocazione anche la stazione ecologica itinerante di Sei Toscana. Si tratta di un furgone attrezzato per la raccolta differenziata di particolari tipologie di rifiuti che il giovedì dalle ore 8 alle ore 13 darà la possibilità ai cittadini di poter conferire correttamente quei rifiuti che non possono essere raccolti attraverso i consueti contenitori stradali. Il personale potrà fornire tutta una serie di informazioni utili sulla gestione della raccolta dei rifiuti, sulla raccolta differenziata, sul ritiro degli ingombranti. Il furgone che ospita la stazione ecologica itinerante sarà posizionato nel parcheggio adiacente al Distretto Socio Sanitario nel lato di via Rossi, quindi vicinissimo a dove si trova l’area del mercato riservata ai prodotti alimentari.

L’amministrazione comunale e Sei Toscana, insieme ai responsabili del supermercato Coop.Fi, hanno individuato anche lo spazio del parcheggio  adiacente all’Ipercoop, ogni venerdì dalle ore 14 alle ore 17  sarà collocato la stazione itinerante. A seguito dello spostamento provvisorio del mercato settimanale nella zona di piazza della Repubblica,  le strade di in piazza XX Settembre, via Fonte Moschetta e via Palloni prima interessate dal mercato, che in precedenza venivano pulite dalle 14 alle 16 del giovedì, saranno sottoposte a pulizia nella mattina del lunedì dalle ore 6 alle ore 8.

L'amministrazione comunale ha provveduto ad installare la relativa segnaletica stradale e il nuovo servizio avrà inizio da lunedì 22 giugno. Invitiamo i cittadini che vivono in tali strade e nella zona a provvedere a spostare le auto in modo da poter permettere un miglior svolgimento del servizio ed evitare di incorrere nelle sanzioni previste dal codice della strada. Il centro di raccolta rifiuti posto lungo la strada regionale 69 al bivio tra Levanella e Caposelvi è aperto nei seguenti orari:  lunedì e giovedì  dalle ore 14 alle ore 19, martedì e venerdì dalle ore 8 alle ore 13, sabato dalle ore 8 alle ore 14 e domenica dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Orari che permettono ai cittadini di poter usufruire quasi ogni giorno di questo importante servizio. Per chi non riesce a trasportare i rifiuti con i propri mezzi al centro di raccolta o alle stazioni itineranti, è sempre possibile chiamare il numero verde per il ritiro ingombranti 800-127484. Ogni settimana decine di persone usufruiscono anche di questo servizio. In ogni caso è vietato abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti e che la sanzione prevista in questo caso va da un minimo di 51 a un massimo di 309 euro.

Con gradualità riprendono tutti i servizi messi a disposizione dei cittadini da parte dell’amministrazione comunale anche nel campo della pulizia e del decoro ma è necessaria la collaborazione di tutti nello spirito che ha animato qualche anno fa la campagna di comunicazione #iosonomontevarchi e dare il proprio personale contributo per mantenere pulita la città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • Covid, Asl: "Si semplifica la complicata vita del positivo e del contatto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento