menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Montevarchi - palazzo varchi-2

Montevarchi - palazzo varchi-2

Montevarchi, Pd: "La sindaca deve mettersi d'accordo con sé stessa"

Adeguamenti sismici negli edifici pubblici del comune di Montevarchi, continuano a tenere banco nel dibattito politico tra il Sindaco Silvia Chiassai e l'opposizione. Questa la nota del Pd di Montevarchi: Come si legge in una nota ufficiale...

Adeguamenti sismici negli edifici pubblici del comune di Montevarchi, continuano a tenere banco nel dibattito politico tra il Sindaco Silvia Chiassai e l'opposizione.

Questa la nota del Pd di Montevarchi:

Come si legge in una nota ufficiale del Comune di Montevarchi dello scorso 26/08 lo stesso chiarisce che "...per gli edifici scolastici nel corso degli ultimi anni sono stati fatti una serie di interventi finalizzati alla messa in sicurezza, prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali degli edifici, finanziati con contributi del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, del Miur e con risorse proprie dell'Amministrazione Comunale".

Forse caro Sindaco siamo noi che ci sentiamo basiti e presi in giro, bastano solo 20 giorni

per cambiare versione? Bene, allora ci spieghi sono stati fatti o non sono stati fatti questi famigerati interventi per il contenimento del rischio sismico? A leggere dalla nota sembra proprio di sì, poi invece, per necessità politica, si cambia versione e si attacca senza se e senza ma disconoscendo del tutto quanto detto pochi giorni orsono. È proprio vero l'attacco è la miglior difesa ma è anche sinonimo di politica di basso livello, di scarsa attenzione e poca coerenza.

Noi ci assumiamo la responsabilità di tutto ciò che è stato fatto e non fatto e in ragione di questo le abbiamo sottoposto un'interrogazione suggerendole che sarebbero usciti bandi per il finanziamento di opere per il contenimento del rischio sismico e Lei ci risponde sulla stampa anziché negli organismi preposti e per di più su questioni che fino a pochi giorni fa invece aveva condiviso positivamente.

Caro sindaco ora la campagna elettorale è finita, è tempo di amministrare la nostra città assumendosi la responsabilità delle proprie scelte e non delle altrui.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

La Toscana produrrà vaccini anti Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento