MontevarchiNotizie

Montevarchi, Pd: "La sindaca deve mettersi d'accordo con sé stessa"

Adeguamenti sismici negli edifici pubblici del comune di Montevarchi, continuano a tenere banco nel dibattito politico tra il Sindaco Silvia Chiassai e l'opposizione. Questa la nota del Pd di Montevarchi: Come si legge in una nota ufficiale...

Montevarchi - palazzo varchi-2

Adeguamenti sismici negli edifici pubblici del comune di Montevarchi, continuano a tenere banco nel dibattito politico tra il Sindaco Silvia Chiassai e l'opposizione.

Questa la nota del Pd di Montevarchi:

Come si legge in una nota ufficiale del Comune di Montevarchi dello scorso 26/08 lo stesso chiarisce che "...per gli edifici scolastici nel corso degli ultimi anni sono stati fatti una serie di interventi finalizzati alla messa in sicurezza, prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali degli edifici, finanziati con contributi del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, del Miur e con risorse proprie dell’Amministrazione Comunale”.

Forse caro Sindaco siamo noi che ci sentiamo basiti e presi in giro, bastano solo 20 giorni

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
per cambiare versione? Bene, allora ci spieghi sono stati fatti o non sono stati fatti questi famigerati interventi per il contenimento del rischio sismico? A leggere dalla nota sembra proprio di sì, poi invece, per necessità politica, si cambia versione e si attacca senza se e senza ma disconoscendo del tutto quanto detto pochi giorni orsono. È proprio vero l’attacco è la miglior difesa ma è anche sinonimo di politica di basso livello, di scarsa attenzione e poca coerenza.

Noi ci assumiamo la responsabilità di tutto ciò che è stato fatto e non fatto e in ragione di questo le abbiamo sottoposto un’interrogazione suggerendole che sarebbero usciti bandi per il finanziamento di opere per il contenimento del rischio sismico e Lei ci risponde sulla stampa anziché negli organismi preposti e per di più su questioni che fino a pochi giorni fa invece aveva condiviso positivamente.

Caro sindaco ora la campagna elettorale è finita, è tempo di amministrare la nostra città assumendosi la responsabilità delle proprie scelte e non delle altrui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento