MontevarchiNotizie

Montevarchi, lavori di manutenzione alla cabina dell’energia dell’ospedale

Intervento di Enel dalle 7 alle 13 per il rinnovo degli impianti alla Gruccia. Disagi limitati al minimo grazie ai gruppi elettrogeni

Prosegue l’impegno di E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, per il potenziamento del sistema elettrico del Valdarno aretino: dopo le operazioni effettuate nei mesi scorsi per la ristrutturazione di numerosi impianti sul territorio, domani, sabato 23 febbraio, l’azienda elettrica eseguirà un intervento di rinnovo degli impianti elettrici che forniscono alimentazione all’ospedale Santa Maria alla Gruccia, nel territorio comunale di Montevarchi, alle aree limitrofe.

Si tratta di lavori concordati con la struttura ospedaliera, che E-Distribuzione ringrazia per la collaborazione: il presidio sanitario, infatti, in questi giorni ha ristrutturato la propria cabina elettrica con nuove opere civili e contemporaneamente E-Distribuzione ha programmato un intervento per la posa e l’attivazione di un nuovo cavo di media tensione di ultima generazione, interrato e senza impatto ambientale, collegato alla cabina stessa di proprietà dell’ospedale. Questo nuovo tratto di cavo elettrico costituirà un’ulteriore dorsale a servizio dell’ospedale e del territorio in aggiunta alle linee di media tensione esistenti. Si tratta di un investimento importante che garantirà qualità e continuità del servizio elettrico per tutto il comprensorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni si svolgeranno domani mattina, sabato 23 febbraio, dalle ore 7 alle 13, ma l’alimentazione elettrica dei reparti e dei servizi dell’ospedale sarà assicurata grazie ai gruppi elettrogeni della struttura che saranno attivati prima dell’avvio dei lavori. Grazie alla programmazione dei lavori congiunta con l’ospedale, che per l’occasione potenzierà anche il personale della reception e dell’ufficio tecnico per fornire le necessarie informazioni ai cittadini, sono state programmate tutte le azioni affinché i disagi all'utenza siano ridotti al minimo e tutti i servizi siano regolarmente erogati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento