Giovedì, 23 Settembre 2021
Montevarchi

Montevarchi, ecco l’area di sgambatura per i cani lungo il parco dei Cappuccini

Il progetto per la realizzazione di un’area dedicata allo sgambatura dei cani nasce dall’esigenza di creare un'area cani protetta dove far correre gli animali ammessi. I possessori di cani sono numerosissimi e in costante aumento; è quindi...

Il progetto per la realizzazione di un'area dedicata allo sgambatura dei cani nasce dall'esigenza di creare un'area cani protetta dove far correre gli animali ammessi. I possessori di cani sono numerosissimi e in costante aumento; è quindi necessario cercare di dare una risposta alle loro esigenze. E' stata così individuata una zona verde centrale, di facile acceso, vicino a parcheggi pubblici, dove i cani possano essere liberati senza arrecare pericolo o un disturbo a residenze private. Il progetto prevede la realizzazione di una prima area attrezzata in una zona del Parco dei Cappuccini, da corredare di opportune attrezzature dove possono essere portati i cani anche senza guinzaglio. L'area individuata è prospiciente alla rotatoria di piazzale Europa - via Po e confina da nord-est a nord-ovest con il versante agricolo del parco dei Cappuccini. La zona attualmente è destinata a parco ed è già corredata di alcuni arredi urbani. L'area per la sgambatura dei cani prevedere la delimitazione di un terreno dove gli animali possano muoversi in libertà, senza guinzaglio. Il progetto interessa una superficie di 2.400 metri quadrati da delimitare tramite una recinzione a maglia che permetta di contenere cani di tutte le taglie. Sono previsti la collocazione di 2 panchine, di cestini, di alcune bacheche e cartelli che forniranno sia i confort necessari, sia le indicazioni circa il corretto utilizzo della zona. Sotto il profilo igienico sanitario è previsto un allacciamento alla condotta dell'acquedotto per fornire un abbeveratoio e una sabbiera. La recinzione sarà composta da rete metallica dell'altezza di 1.20 metri con pali in ferro verniciati su tutti i lati con un cancelletto di ingresso lungo il percorso pedonale esistente. La rete metallica verrà interrata per circa 20 centimetri per evitare che i cani scavino lungo la recinzione. L'area oggetto dell'intervento è completamente libera ed è pronta ad accogliere quanto previsto senza la necessità di dover intervenire sulle alberature esistenti. Inoltre la zona è già illuminata dall'impianto della strada pubblica e dal parco. Per motivi di sicurezza, l'accesso all'area di sgambatura e il suo utilizzo sarà specificatamente regolamentato e sarà riservato esclusivamente ai proprietari e/o conduttori con i loro cani che abbiano effettuato richiesta su apposito modulo d'iscrizione presso l'ufficio Tecnico del Comune di Montevarchi. Tale modulo servirà anche per ottenere il rilascio di un apposito permesso necessario per l'accesso nell'area e valido come documento di riconoscimento. L'ufficio tecnico ha redatto una stima sommaria che comporta una spesa complessiva di circa 9.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevarchi, ecco l’area di sgambatura per i cani lungo il parco dei Cappuccini

ArezzoNotizie è in caricamento