MontevarchiNotizie

Montevarchi, la festa di Silvia Chiassai: "Gioia immensa". Ricci: "Farò opposizione franca"

Ancora deve rendersi conto di quel che è accaduto. "E' incredibile, ce l'abbiamo fatta!". Silvia Chiassai (foto in copertina tratta dal sito del Comune) è il nuovo sindaco di Montevarchi. Psicoterapeuta di 37 anni, montevarchina, ha lavorato a...

sindaco-chiassai

Ancora deve rendersi conto di quel che è accaduto. "E' incredibile, ce l'abbiamo fatta!". Silvia Chiassai (foto in copertina tratta dal sito del Comune) è il nuovo sindaco di Montevarchi. Psicoterapeuta di 37 anni, montevarchina, ha lavorato a Siena come libero professionista. L'anno scorso la candidatura alle regionali a sostegno di Stefano Mugnai.

"Un risultato storico - dice a caldo - sono il primo sindaco donna di Montevarchi e il primo di centrodestra". Il centrosinistra ha perso anche in Valdarno, una ferita - forse - più dolorosa di quella patita a Sansepolcro. Paolo Antonio Ricci, trionfatore delle primarie contro l'ex sindaco del Pd Francesco Maria Grasso, si è fermato poco sopra il 40% al ballottaggio. Silvia Chiassai, leader della coalizione tra Forza Italia, Lega, Prima Montevarchi e Montevarchi in salute, ha sfiorato il 60%.

chiassia-festa

"Non immaginavo un successo così largo, certo, parlando con le persone in queste ultime due settimane, percepivo la possibilità di farcela. Diciamo che, dopo il primo turno, abbiamo preso coscienza della situazione e fiducia: Montevarchi aveva bisogno di un cambiamento", ha aggiunto Silvia Chiassai.

L'attesa, scaramantica, in un luogo "segreto" assieme ai familiari e ai fedelissimi del comitato: poi l'esplosione di gioia in piazza Varchi, il nuovo primo cittadino è stato sommerso dagli abbracci dei tanti che l'hanno festeggiato.

"E' in atto un cambiamento, non solo a Montevarchi, ma in tante parti della Toscana. Ora mi metterò al lavoro nella mia stanza: sarò il sindaco di tutti e la mia porta sarà sempre aperta per i cittadini", ha chiuso Silvia Chiassai.

ricci_paoloLe congratulazioni di Paolo Ricci

Mi congratulo con Silvia Chiassai - scrive il rivale - per il risultato raggiunto e le faccio i migliori auguri. Sono sicuro che sarà il sindaco di tutti i cittadini di Montevarchi. Questa città ha bisogno di stemperare le tensioni degli ultimi mesi, superare i veleni della campagna elettorale e ritrovare più convivenza civile e democratica. Il nuovo sindaco avrà, tra i tanti, anche questo impegno che saprà svolgere nel modo appropriato. Da parte mia garantisco un’opposizione franca e puntuale in Consiglio Comunale, sulle cose e sui contenuti, tale da contribuire al bene e alla crescita della nostra città.

grasso_francesco_mariaL'intervento di Francesco Maria Grasso

Anche l'altro candidato sindaco, fuori al primo turno, fa i complimenti via facebook a Silvia Chiassai.

Complimenti al nuovo sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai. Da parte mia e della lista Montevarchi Democratica garantisco un’opposizione franca e puntuale in Consiglio Comunale, sulle cose e sui contenuti, tale da contribuire al bene e alla crescita della nostra città. In ogni caso dall'opposizione lavoreremo per il bene di Montevarchi e del Valdarno Superiore al fine di consolidare la ripresa ed essere con la nostra città motore dello sviluppo della nostra terra. Buona strada a tutti i nuovi eletti.

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento