MontevarchiNotizie

Legge di bilancio, Bucciarelli: "Al lavoro per rimediare agli errori del passato"

"Ringraziamo gli onorevoli Maurizio D’Ettore e Elisabetta Ripiani che si sono fatti carico del problema presentando un emendamento che potrebbe essere risolutivo"

Gli onorevoli Maurizio D’Ettore e Elisabetta Ripiani (Forza Italia) hanno presentato un emendamento alla legge di bilancio per evitare agli enti locali che, con un saldo di finanza pubblica non negativo nel triennio 2016/2018 e con gli organismi rinnovati, non vengano applicate le sanzioni previste in caso di mancato rispetto del patto di stabilità interno. L’intervento dei parlamentari, specialmente il prezioso contributo del rappresentante del Valdarno in commissione bilancio della Camera, Maurizio D’Ettore, è stato richiesto dall’amministrazione di Montevarchi a seguito dei rilevi della Corte dei Conti per scongiurare pesanti ripercussioni sul bilancio comunale di previsione del 2020 dovuto ad un errore commesso nel 2015.   

“E’ una realtà, se la normativa dovesse rimanere invariata, che nel previsionale 2020 questa amministrazione dovrà predisporre misure correttive di spesa - a ben cinque anni di distanza da quando è stato violato il patto di stabilità - che incideranno pesantemente anche sui servizi al cittadino – afferma l’assessore al bilancio Cristina Bucciarelli - si va dal blocco degli investimenti, per l'impossibilità di contrarre nuovi mutui, al blocco delle assunzioni di personale, dalla riduzione dei trasferimenti erariali al divieto di costituire a bilancio il fondo per il salario accessorio dei dipendenti; infine è prevista la rideterminazione delle indennità di funzione e dei gettoni di presenza di amministratori e consiglieri comunali con una riduzione del 30 per cento. Per questo motivo, ci siamo attivati  in ogni sede opportuna, per evitare danni che abbiamo, purtroppo, ereditato e che influiranno anche sul nostro programma di mandato. Ringraziamo gli onorevoli Maurizio D’Ettore e Elisabetta Ripiani che si sono fatti carico del problema presentando un emendamento alla legge di bilancio che potrebbe essere risolutivo. Ci auguriamo che le forze di opposizione a Montevarchi, che a livello nazionale sono forze di Governo, sappiano far altrettanto per rimediare ad una seria criticità risalente al periodo in cui essi amministravano la città.

Nell’ultimo consiglio comunale abbiamo assistito a sceneggiate, lettere aperte, boicottaggi della seduta da parte dell’opposizione, scaturiti dall’urgenza di approvare importanti interventi di manutenzione e di ristrutturazione del patrimonio pubblico comunale proprio per evitare le possibili conseguenze di un blocco degli investimenti o dei mutui legati al quadro sanzionatorio previsto per legge. Avevamo fatto appello, nei mesi scorsi, affinché tutte le componenti consiliari agissero consapevolmente per preservare gli investimenti futuri del Comune e il salario accessorio dei dipendenti. Non siamo stati ascoltati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Restano i fatti: questa amministrazione comunale sta procedendo spedita per intervenire sulle emergenze del passato e per dare nuova funzionalità alla città, dopo oltre 30 anni di mancata manutenzione: dall’accordo di partenariato pubblico – privato sull’efficientamento dalla pubblica illuminazione, il rifacimento del palazzetto dello sport,  la ristrutturazione della scuola primaria di Levane e i lavori, indifferibili e urgenti, per la bonifica della copertura dell’ex cinema Teatro Impero, oltre all'avvio della realizzazione delle casse di espansione e quant'altro serva per mettere in sicurezza edifici pubblici e il territorio. Noi come al solito lavoriamo, con dedizione e concretezza, per migliorare la nostra città e la qualità della vita dei nostri cittadini. Le chiacchiere le lasciamo agli altri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento