MontevarchiNotizie

Pd Montevarchi: "Sia preservata l'autonomia del Comprensivo 'Mochi' di Levane"

L'amministrazione comunale di Montevarchi faccia tutto quanto in suo potere per risolvere il pasticcio creato

Comprensivo 'Mochi' di Levane. Il Partito Democratico di Montevarchi chiede che sia preservata l'autonomia dell'Istituto Comprensivo 'Mochi' di Levane e che l'Amministrazione comunale di Montevarchi faccia tutto quanto in suo potere, in accordo con le Istituzioni coinvolte e le Autorità scolastiche, perché se ne possa assicurare e preservare l'autonomia. 

Il Comprensivo di Levane, peraltro creato negli anni Novanta proprio grazie all'impegno dell'allora Amministrazione comunale montevarchina di centrosinistra, costituisce un solido, consolidato ed efficiente presidio dell'istruzione sul nostro territorio e deve quindi essere mantenuto. 

Purtroppo anche questa vicenda, conferma che il Sindaco Chiassai ed i suoi riescono ad affrontare le questioni solo quando i pasticci sono già scoppiati: all'Amministrazione comunale di Montevarchi spetta la presidenza della Conferenza zonale dell'istruzione ed è quella la sede istituzionale naturale in cui Sindaco e Assessore all'Istruzione dovevano far valere le ragioni dell'Istituto Comprensivo 'Mochi' e della cittadinanza, ma proprio all'ultima riunione Sindaco e Assessore all'Istruzione del Comune di Montevarchi sono stati inspiegabilmente assenti, salvo poi contestarne a furor di popolo le decisioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noi lavoreremo e ci impegneremo affinché venga mantenuto quello che ha garantito il dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale: a Montevarchi ci sono i numeri per avere 3 Istituti Comprensivi autonomi, quindi la permanenza dall'Istituto Comprensivo 'Mochi' non deve essere messa in dubbio né oggi, né in futuro. Allo stesso modo ci adopereremo affinché prima di tutto nessuna conseguenza subiscano gli alunni del 'Mochi' e le loro famiglie, e inoltre vengano preservati i posti di lavoro, tutelati gli insegnanti e il personale amministrativo e garantiti gli ottimi livelli di offerta formativa esistenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento