Montevarchi

Teatro Impero. Pd all'attacco: "Il sindaco si nasconde dietro un dito,questi i fatti"

E' il Partito Democratico di Montevarchi a tornare ancora una volta sulla vicenda dell'ex teatro Impero e replicare alle affermazioni del sindaco Silvia Chiassai Martini. 

Il 31 luglio 2017 il Dipartimento Sanità Pubblica della Asl, comunica al Comune l'urgenza di procedere per la bonifica dell'amianto, vista la accertata  situazione di pericolo;

il 6 ottobre 2017 (a distanza di oltre due mesi) Chiassai emette una prima ordinanza sindacale d'urgenza imponendo la bonifica delle coperture di eternit alla proprietà entro 180 giorni;

il 13 dicembre 2017 i Vigili del Fuoco intervengono per un ulteriore crollo della copertura;

il 15 dicembre 2017, Chiassai emette una seconda ordinanza sindacale d'urgenza imponendo l'inizio immediato delle operazioni di bonifica;

Passano mesi e mesi, la bonifica non inizia e Chiassai continua a ripetere sempre la stessa tiritera: il Comune non può spendere su proprietà privata, non ci sono i soldi, non c'è pericolo;

il 5 novembre 2018, a distanza di oltre due anni dalla prima comunicazione della Asl di procedere con urgenza, Chiassai improvvisamente cambia rotta: sarà il Comune a procedere alla bonifica dell'amianto rivalendosi sui proprietari, come la legge le impone. I soldi magicamente spuntano dal bilancio comunale. E qui Chiassai cambia tiritera, tirando in ballo il Tar, mai citato prima. Omette però ovviamente l'inchiesta da parte della Procura della Repubblica di Arezzo che fa suonare l'allarme;

Il 23 gennaio 2019, quando dei lavori non c'è ancora traccia, il nuovo intervento della Procura della Repubblica con il nucleo di Polizia Giudiziaria dei Carabinieri Forestali e tutti i propri consulenti e le sorprese non sembrano essere finite.

Questi i fatti, i cittadini possono valutarli. Le chiacchiere del Sindaco Chiassai stanno a zero.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro Impero. Pd all'attacco: "Il sindaco si nasconde dietro un dito,questi i fatti"

ArezzoNotizie è in caricamento