Montevarchi

Grasso: "Frane, pulmini scolastici e Festa del Perdono, le emergenze ancora da risolvere a Montevarchi"

"Sono passati i tre mesi estivi. Come cittadini e consiglieri torniamo a chiederci cosa abbia fatto il sindaco su alcune emergenze relative alle frane, erba alta sugli argini, zanzare e transenne con catene in via Roma, centro storico e mercato...

valdilago-montevarchi

"Sono passati i tre mesi estivi. Come cittadini e consiglieri torniamo a chiederci cosa abbia fatto il sindaco su alcune emergenze relative alle frane, erba alta sugli argini, zanzare e transenne con catene in via Roma, centro storico e mercato, già segnalate a maggio. Risposta: niente". A parlare così è Francesco Maria Grasso del gruppo consiliare Montevarchi Democratica che attacca il sindaco Chiassai per alcuni temi:

"A maggio avevamo chiesto al sindaco di tagliare l'erba sugli argini dell'Arno. Noi montevarchini che passiamo l'estate in città frequentiamo gli argini ed i camminamenti per sport, svago e per camminare con la famiglia. Per tagliare l'erba basta aggiungere sui 5.000 euro al contratto in essere. Togliere propaganda e televisione e tagliare l'erba. Nessuna risposta. Erba alta due metri per tutta l'estate ed argini inutilizzati. Grazie sindaco."

Poi la questione zanzare. "In estate ci hanno massacrato. Il massacro continua in questi giorni. Grazie sindaco."

Frane. "Verso Moncioni sono in aumento, a Valdilago è crollata la strada, all'Arno sta mangiando la strada. Speriamo che in breve non ci siano dei crolli. Nessun intervento. Grazie sindaco."

Catene e transenne in cima e fondo a via Roma. "Gli accessi elettronici erano montati e pronti a maggio 2016. Dopo 27 mesi ci hanno detto che erano riusciti ad attivarli. Ieri l'altro come vedete nella foto vi erano sia gli accessi elettronici che le mitiche catene e le transenne nel centro storico. Grazie sindaco."

"In ultimo la ciliegina sulla Festa del Perdono. Piazza del mercato vuota, centro storico abbandonato, appaltato il mercato agli amici ambulanti del mercato di Forte dei Marmi. Dopo i pulmini regalati al Comune di Terranuova (lo sapete vero che dal 1/9/18 Montevarchi non ha più i pulmini scolastici e gli autisti perché non avendo i soldi per ricomprarli abbiamo chiesto il favore di comprarli alla societa' pluriservizi gestita al 52% dal Comune di Terranuova - si gli stessi pulmini che abbiamo messo in palcoscenico per la festa del Perdono sono di Terranuova - ma non vi è stato detto ) il mercato regalato a forte dei marmi. Ma gli ambulanti del nostro mercato del centro storico non sono buoni? Ma la Confcommercio e la Confesercenti sono d'accordo? Ma la dignità di Montevarchi? Continuiamo a farci del male. Questi naturalmente sono fatti tutti documentati per chi interessa."

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grasso: "Frane, pulmini scolastici e Festa del Perdono, le emergenze ancora da risolvere a Montevarchi"

ArezzoNotizie è in caricamento