Domenica, 20 Giugno 2021
Montevarchi Via Podgora, 7

Centro socio sanitario di Montevarchi: due gazebo per evitare file sotto il sole

L’azienda rinnova la raccomandazione di osservare l'orario dell'appuntamento per effettuare la vaccinazione o usufruire delle prestazioni erogate nel Centro Socio-Sanitario

I gazebo allestiti al Centro socio sanitario di Montevarchi (ph. ufficio stampa)

Sono stati allestiti due gazebo all'ingresso del Centro Socio-Sanitario di Montevarchi. Una misura resasi necessaria visto che, in questo periodo, la struttura è anche una sede vaccinale. Per evitare che le possibili code all’aperto siano sotto il sole, l’Asl Toscana sud est ha montato stamani due gazebo ordinati a metà maggio. Nei prossimi giorni sarà affissa anche una nuova cartellonistica sia in prossimità della sede del centro vaccinale che al suo interno.

L’azienda rinnova la raccomandazione di osservare l'orario dell'appuntamento per effettuare la vaccinazione o usufruire delle prestazioni erogate nel Centro Socio-Sanitario in modo da evitare la formazione di piccoli gruppi di persone che, anche se gestiti dal personale incaricato della sorveglianza, sono comunque da evitare nel rispetto delle norme anticovid.

Nei giorni passati, come testimoniano i post sui social, il sindaco di Montevarchi, Silvia Chiassai Martini, aveva sollecitato l'azienda sanitaria affinché provvedesse ad allestire delle strutture utilizzabili da coloro che giornalmente affollano l'area esterna del Centro.

"Avendo ricevuto molte segnalazioni da parte dei cittadini - scrive il sindaco sui social - per la presenza di lunghe code in attesa del proprio turno all’esterno del distretto sanitario di Montevarchi, mi sono rivolta alla Asl chiedendo di intervenire in primo luogo per trovare una soluzione alla formazione degli assembramenti che in questa fase di emergenza devono essere responsabilmente evitati, ma anche per trovare una soluzione nei confronti di un’utenza anziana o fragile che non può restare in piedi sotto il sole, in attesa del turno anche per più di un’ora, sempre da come mi viene segnalato, considerando che stiamo andando incontro all’innalzamento delle temperature per l’inizio della stagione calda con l’aumento del disagio e dei rischi conseguenti per la salute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro socio sanitario di Montevarchi: due gazebo per evitare file sotto il sole

ArezzoNotizie è in caricamento