Sabato, 24 Luglio 2021
Montevarchi

Canonici e la grande coalizione che punta a conquistare Palazzo Varchi

Sarà il cantante lirico il candidato a sindaco di una coalizione che per la prima volta in provincia di Arezzo vede Pd e Movimento 5 Stelle correre insieme alle amministrative

Luca Canonici, candidato a sindaco

Sarà Luca Canonici, artista di fama internazionale, da anni impegnato nelle attività sociali e culturali della città come nella gestione d’importanti istituzioni nazionali, il candidato sindaco di Montevarchi di un’ampia coalizione che si articola in forze civiche e del centrosinistra montevarchino e nazionale come Europa Verde. Unite tutte le componenti di minoranza – Pd, Avanti Montevarchi, Montevarchi Democratica, 5 Stelle- che attualmente siedono nel Consiglio Comunale cittadino.

"Da tempo - spiega in una nota la coalizione -, era attivo un tavolo di lavoro nel quale si è analizzato le criticità e i problemi della città, valutata l’opera dell’amministrazione in carica rilevandone limiti enormi, frammentarietà di azioni e maggiore attenzione all’immagine che alla sostanza.
Sottolineata anche, dell’attuale amministrazione, la tendenza alla ricerca continua del conflitto, alla denigrazione di chiunque esprimesse opinioni contrarie, a sfuggire ad ogni  dialogo e confronto. Un modo di amministrare che ha isolato Montevarchi dal territorio valdarnese e che ha impedito un lavoro positivo sulle questioni infrastrutturali di vallata come della sanità, essenziali per migliorare la vita dei cittadini".

Sarebbe nata da queste premesse l'ampia coalizione che punta alla guida di Palazzo Varchi con l'obiettivo di dare alla città una "discontinuità utile a rilanciarla e riattivare uno spirito di collaborazione e comunità oggi lacerato".
"La candidatura di Luca Canonici, montevarchino doc innamorato della sua città che da anni promuove in Italia, sintetizza al meglio le riflessioni svolte e ha trovato favore unanime nelle forze e nei movimenti presenti al tavolo".

Apprezzamento sul percorso svolto e le scelte fatte è stato espresso dagli esponenti delle diverse componenti la coalizione. Secondo la segretaria comunale del Pd Elisa Bertini "l’unità raggiunta sia nella visione delle cose da fare sia nella scelta del candidato sarà la premessa di un’ alternativa credibile, pragmatica e operativa per far crescere Montevarchi".

In una nota il movimento Avanti Montevarchi ha espresso la propria "convinzione che sia possibile per una coalizione costruita su valori e idee, ben radicata nella società cittadina e rappresentata da una personalità dello spessore di Luca Canonici, possa legittimamente ambire, per il bene della città, a vincere la partita elettorale".
Anche Montevarchi Democratica si è dichiarata onorata di sostenere unitamente alle altre forze politiche la candidatura a Sindaco di Montevarchi del Maestro Luca Canonici.
Allo stesso modo Europa Verde dice di avere grande fiducia perché, al di là delle liste civiche, si prefigura l’alleanza della rete progressista come auspicato anche a livello nazionale con l’intesa forte tra PD, Movimento 5 stelle e Verdi.

“Ci tengo a ringraziare – ha concluso Bertini - tutti coloro che hanno lavorato nel corso di questi mesi per il raggiungimento di un importante risultato. Ora ci aspetta una campagna elettorale che ci vedrà protagonisti in mezzo alla gente con entusiasmo, umiltà e ambizione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canonici e la grande coalizione che punta a conquistare Palazzo Varchi

ArezzoNotizie è in caricamento