Montevarchi

Cortocircuito alla rete elettrica: tombini saltano per aria e scoppio. Paura a Montevarchi

Prima un boato e poi i tombini che, apparentemente senza motivo, saltano via dalla propria sede. E' quanto successo questa mattina alle 8 circa a Montevarchi nella zona dell'ex ospedale. Qui i residenti sono stati buttati giù dal letto in modo...

IMG-20180120-WA0004
Prima un boato e poi i tombini che, apparentemente senza motivo, saltano via dalla propria sede.
E' quanto successo questa mattina alle 8 circa a Montevarchi nella zona dell'ex ospedale. Qui i residenti sono stati buttati giù dal letto in modo del tutto inusuale.
A causa di un cortocircuito verificatosi ai cavi della linea elettrica situati sotto il manto stradale ecco che la cittadina valdarnese si è ritrovata a vivere momenti davvero concitati. In un primo momento è stato persino pensato che a provocare lo scoppio fosse stata una fuga di gas.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Montevarchi che hanno effettuato un sopralluogo e una serie di verifiche. Secondo quanto accertato in seguito all'accaduto, alcuni cavi di media tensione 15000 volts interrati sono andati in corto e l'eccessiva pressione ha fatto esplodere i due tombini. Una circostanza inusuale che ha avuto come conseguenza quella di lasciare senza energia elettrica alcune utenze.

Oltre ai vigili del fuoco di Montevarchi, con 5 unità e due mezzi, sul posto presenti anche agli agenti della polizia municipale, tecnici gas, squadra Enel.


La nota di Enel


Questa mattina in via Pascoli a Montevarchi, si è verificato un disservizio elettrico su un cavo interrato di media tensione.

Il guasto è stato risolto rapidamente dai tecnici di e-distribuzione (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica) che hanno isolato il tratto di linea danneggiato e hanno rialimentato le utenze con bypass da linee cosiddette controalimentanti.

Il cavo, surriscaldatosi, ha fatto però fuoriuscire fumo e il cortocircuito ha fatto saltare un tombino senza conseguenze per i passanti. Sul posto anche i Vigili del Fuoco che e-distribuzione ringrazia per la collaborazione. L'area è stata messa in sicurezza, e-distribuzione effettuerà lo scavo per la riparazione definitiva senza disagi per i clienti che sono tutti alimentati dalle linee elettriche di riserva.



Foto di copertina: Vigili del fuoco di Arezzo
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortocircuito alla rete elettrica: tombini saltano per aria e scoppio. Paura a Montevarchi

ArezzoNotizie è in caricamento