Montevarchi

Tre corti animati realizzati dagli studenti che raccontano storie del museo del Cassero

I racconti animati sono quelli di: Brilli Peri, Firenze Poggi e la Torre del Cassero. Iniziativa di Macma in collaborazione con i ragazzi dell’Isis Benedetto Varchi di Montevarchi

Le storie animate del Cassero sono una serie di prodotti audiovisivi fruibili al museo di Montevarchi e online che nascono per stimolare un dialogo più stretto e partecipato tra il useo e il pubblico, soprattutto di giovani under 30, nell’ambito del progetto DigitalMente. Young strategies 4 young stories realizzato con ilMm contributo di Fondazione Cr Firenze.

Guidati da Macma, associazione attiva da molti anni in Italia e sul territorio del Valdarno nel campo della narrazione audiovisiva e per immagini, insieme alla direttrice del museo, Federica Tiripelli, e grazie a un progetto Pcto (Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento) dell’Isis Benedetto Varchi di Montevarchi, nove studenti hanno lavorato all’ideazione e sviluppo di alcune narrazioni possibili del museo. Per ciascun racconto gli studenti hanno elaborato una sinossi e disegnato, a mano e in digitale, alcuni storyboard.
Tale materiale è andato poi a costituire la base fondamentale di ispirazione delle storie animate create da Gianfranco Bonadies, artista di rilievo internazionale, in collaborazione con Macma. I racconti animati sono quelli di: Brilli Peri, Firenze Poggi e la Torre del Cassero.

Buona visione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre corti animati realizzati dagli studenti che raccontano storie del museo del Cassero

ArezzoNotizie è in caricamento