Montevarchi

Casucci (Lega): "L’ospedale della Gruccia deve realmente diventare di Primo livello"

"Si sono spese fin qui troppe parole e promesse sul tema; ora, è arrivato, dunque, il momento della concretezza per far sì che i valdarnesi possano contare su un’assistenza sanitaria la più completa e funzionale possibile"

"C’impegneremo con la massima determinazione affinchè la sanità in Valdarno possa realmente puntare ad un radicale e doveroso cambio di passo." Sono queste le parole di Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord che interviene sulla situazione dell'ospedale di Santa Maria alla Gruccia.

"Recentemente, diversi valdarnesi, stante la presenza di pochi punti vaccinali a disposizione, sono, giocoforza, dovuti andare in altre zone per immunizzarsi. Un fatto che è sintomatico di come, in questo delicato settore, i residenti meritino, dunque, maggiore attenzione da parte dell’istituzione regionale.

Il punto focale riguarda l’ospedale della Gruccia di Montevarchi: è venuto il momento di puntare ad un reale passaggio che lo porti a diventare un nosocomio di Primo livello. Non è più, infatti, il tempo dei tentennamenti - sottolinea il rappresentante della Lega - e da parte nostra non lasceremo nulla d’intentato affinchè questa opzione si tramuti in realtà. Si sono spese fin qui troppe parole e promesse sul tema; ora, è arrivato, dunque, il momento della concretezza per far sì che i valdarnesi possano contare su un’assistenza sanitaria la più completa e funzionale possibile.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casucci (Lega): "L’ospedale della Gruccia deve realmente diventare di Primo livello"

ArezzoNotizie è in caricamento