Montevarchi Montevarchi

"Due uomini si aggirano con fare sospetto tra le auto", segnalazione dei residenti e intervento dei carabinieri. Una denuncia

Un uomo è stato notato insieme ad una seconda persona aggirarsi tra le auto. Non ha compiuto furti, ma i carabinieri ne hanno controllato l'identità e hanno scoperto che su di lui pendeva un decreto di espulsione dal territorio nazionale

"Due uomini si aggirano con fare sospetto tra le auto parcheggiate", è stata questa la segnalazione arrivata alla stazione dei Carabinieri di Montevarchi, che ha fatto scattare indagini concluse con la denuncia e l'espulsione dal territorio nazionale di un uomo.

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi. Era pomeriggio quando alla stazione è giunta la chiamata con la quale i residenti chiedevano un intervento in via Puccini. La pattuglia si è recata sul posto, ma al suo arrivo i due si erano già dileguati. A quel punto i militari si sono subito messi alla ricerca delle due persone riuscendo a rintracciarne una che corrispondeva alla descrizione fornita dai cittadini.

"Sebbene non vi fossero gli elementi sufficienti per denunciarlo per tentato furto - spiegano i Carabinieri - perché di fatto non era riuscito nemmeno ad introdursi nell’auto, è stato accompagnato in caserma per le verifiche di rito".

E' emerso così che l'uomo - senza fissa dimora, originario del nord-Africa e gravato da svariati precedenti penali – era destinatario di un provvedimento di espulsione. E' scattato quindi l’accompagnamento presso i competenti uffici di pubblica sicurezza per l’esecuzione dell’espulsione, oltre al deferimento alla Procura della Repubblica di Arezzo per violazione del Testo Unico sugli Stranieri, che sanziona l’ingresso e la permanenza illegale nel territorio dello Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Due uomini si aggirano con fare sospetto tra le auto", segnalazione dei residenti e intervento dei carabinieri. Una denuncia

ArezzoNotizie è in caricamento