rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Montevarchi

"Bus incastrati e manovre assurde dei tir: caos per l'inversione di marcia". Il Pd di Montevarchi all'attacco

"Inversione di via Burzagli. Incredibile quello che si sta verificando ormai quasi ogni giorno tra pullman incastrati e Tir in manovre pericolose davanti alle scuole. Tutto ciò accade per l'ormai consueta voglia di imporre il proprio volere del...

"Inversione di via Burzagli. Incredibile quello che si sta verificando ormai quasi ogni giorno tra pullman incastrati e Tir in manovre pericolose davanti alle scuole. Tutto ciò accade per l'ormai consueta voglia di imporre il proprio volere del sindaco Chiassai e della sua cerchia ristretta anche e soprattutto senza seguire - e spesso anche solo senza sentire - il parere dei tecnici". Attacco del Gruppo Consiliare Partito Democratico di Montevarchi.

L'inversione integrale del senso di marcia di via Burzagli è stata imposta dal sindaco Chiassai nonostante il differente indirizzo contenuto nel proprio programma elettorale, le centinaia di firme raccolte dai residenti del quartiere del Giglio e la mancanza di pareri fondamentali come quello della Polizia Municipale o la revisione del Piano del Traffico. Assurdo pensare di modificare la viabilità in una zona delicata così, a colpi di delibere. E il risultato è auto che sfrecciano ad alta velocità, segnaletica insufficiente, attraversamenti poco visibili e una bella fila di cassonetti in prossimità di un incrocio e davanti ad una chiesa del 1500.

L'unico scopo dichiarato di tale pesantissimo intervento? Portare auto nel centro storico a beneficio di una ipotetica 'rivitalizzazione'. Ma alle migliaia di residenti del quartiere Giglio, alle famiglie che ogni mattina portano i propri figli a scuola e a quanti sono costretti per uscire da Montevarchi verso nord a passare obbligatoriamente da viale Diaz, il Sindaco Chiassai non ci pensa?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bus incastrati e manovre assurde dei tir: caos per l'inversione di marcia". Il Pd di Montevarchi all'attacco

ArezzoNotizie è in caricamento