Montevarchi

"Bocciato un atto di indirizzo giusto, solo perché proveniva dalla minoranza", l'attacco del Pd a Chiassai

L'atto era per assegnare in via definitiva i fondi stanziati dalla Regione Toscana per il completamento del Pallone Geodetico realizzato dalle Società sportive da anni, ma tutt'ora inutilizzabile

"Campo sussidiario e Palazzetto dello Sport, quello che è successo in Consiglio Comunale ha dell'incredibile, ma dimostra palesemente l'assoluta mancanza di volontà della maggioranza e del Sindaco di collaborare con le minoranze nella stessa Istituzione per il Bene della Comunità".

Attacca così una nota dei consiglieri del Pd di Montevarchi.

Il Sindaco ed i Consiglieri di maggioranza hanno infatti inspiegabilmente bocciato l'Atto di Indirizzo proposto dal Gruppo del Pd e di Avanti Montevarchi per assegnare in via definitiva i fondi stanziati dalla Regione Toscana per il completamento del Pallone Geodetico realizzato dalle Società sportive da anni, ma tutt'ora inutilizzabile.

Sì, avete capito bene: la maggioranza ha respinto l'Atto di Indirizzo che impegnava il Sindaco alla definitiva risoluzione di questa annosa questione con i soldi che la Regione vi ha destinato. Inoltre si chiedeva con gli stessi fondi regionali a disposizione anche una ristrutturazione di tutti i servizi igienici del Palazzetto dello Sport che versano in condizioni pessime.

Paradossale e insensata la bocciatura dell'Atto di Indirizzo proposto, se non per il solo fatto che lo stesso provenisse dalla minoranza. Assurda e strumentale la giustificazione a posteriori del Sindaco Chiassai su presunti e imprecisati accordi personali della stessa con altri Enti, di cui peraltro non vi è traccia negli atti comunali.

A questo è ridotto il Consiglio Comunale cittadino ai tempi di #tuttaunaltrastoria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bocciato un atto di indirizzo giusto, solo perché proveniva dalla minoranza", l'attacco del Pd a Chiassai

ArezzoNotizie è in caricamento