Montevarchi

Arriva settembre, tornano Fiera e Giostra. E poi: cabaret in Casentino, Perdono a Montevarchi e Flute festival

Gli eventi, le iniziative, gli spettacoli e i concerti in programma per il primo weekend di settembre ad Arezzo e in provincia. Per segnalarci ulteriori appuntamenti ed iniziative contattaci all’indirizzo redazione@arezzonotizie.it VENERDì 31...

fiera-antiquaria-5

Gli eventi, le iniziative, gli spettacoli e i concerti in programma per il primo weekend di settembre ad Arezzo e in provincia. Per segnalarci ulteriori appuntamenti ed iniziative contattaci all'indirizzo redazione@arezzonotizie.it

VENERDì 31 AGOSTO

Arezzo

/cultura-eventi-spettacolo/cena-al-contrario-trash-party-dieci-giorni-festa-porta-del-foro/ Anghiari L'attesa è terminata. Ad Anghiari (provincia di Arezzo) comincia infatti l'edizione 2018 del Festival dell'Autobiografia, evento organizzato dalla Libera Università dell'Autobiografia, con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Anghiari e con il contributo della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo. L'8° edizione sarà incentrata sul tema "Vivere e scrivere il tempo". La manifestazione si aprirà alle 15 e si chiuderà domenica 2 settembre alle 13. Ricco e di assoluta qualità il programma di questa prima giornata che si aprirà all'interno del Teatro di Anghiari. Spiccano tra gli appuntamenti "Tempo, filosofia e scrittura di sé" con Salvatore Natoli, "Il tempo nel pensiero poetante" con Antonio Prete e la performance al pianoforte di Emanuele Ferrari. Ecco nel dettaglio il programma di venerdì 31 agosto (al Teatro di Anghiari) Ore 15 - Apertura del Festival con il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri, la presidente della Liberà Università dell'Autobiografia Stefania Bolletti e il fondatore della Lua Duccio Demetrio - Tempo filosofia e scrittura di sè, con Salvatore Natoli - La musicalità del tempo, Emanuele Ferrari al pianoforte - Il tempo in un romanzo, Elisa Barbieri presenta Gianluigi Ricuperati Ore 18 - Il tempo nel pensiero poetante, con Antonio Prete - Angelo Andreotti e Stefano Raimondi presentano Giancarlo Pontiggia e Maria Luisa Vezzali Ore 21 - Il divenire dei corpi - Il tempo in cammino. Gilberto Bettinelli presenta il circolo Lua D.H. Thoreau - Intrecci: scritture del corpo nello sguardo del tempo. Performance di Francesca Neri Macchiaverna

Cavriglia Arriva Walden, il Festival per tutti. Tantissimi gli artisti attesi a Cavriglia per il festival promosso da Comune di Cavriglia e Fotosintesi lab project nell'area dei circuiti alle porte del capoluogo tra venerdì 31 agosto e domenica 2 settembre.

Cortona Proseguono le iniziative collaterali dalla 56ma Cortonantiquaria. A partire dalle ore 18,30 nel chiostro di palazzo Vagnotti, sede della mostra Cortonantiquaria, è in programma il primo di due appuntamenti di "Antiquaria nel bicchiere" realizzati in collaborazione con Strada dei Vini di Cortona, Consorzio Cortona Vini, Enoteca Molesini e Hotel Farneta. La passione per l'Arte e l'Antiquariato, quella per i grandi vini. A Cortonantiquaria sarà possibile vivere questo binomio magico.

In quella occasione, immersi nella bellezza dell'antiquariato, si potranno degustare, accompagnati da sommelier professionisti, i grandi vini di Cortona etichette tra le più prestigiose del mondo enologico. L'accesso è gratuito in abbinamento con il biglietto d'ingresso della mostra. info@cortonantiquaria.it

/cultura-eventi-spettacolo/torna-cortonantiquaria-venerdi-lappuntamento-raffinato-glamour-fine-estate/ Cortona La Trasimeno Big Band nasce nel 2013 da un gruppo di amici originari di Tuoro e Passignano sul Trasimeno, con la passione comune per la musica, ed in particolare per lo swing ed il blues. Il concerto è in programma nel cortile di Palazzo Casali, con inizio dalle 21.15. Ingresso libero Loro Ciuffenna Di pietre e d'acqua suoni, gesti e parole per Venturino alle 21.15 partenza dal cortile del Museo Venturino Venturi

Lucignano Ultima tappa aretina per il Triskeles Saxophone Quartet e la sua tournée dal titolo "Triskeles all'opera", dedicata alla musica dei compositori italiani del Settecento e dell'Ottocento con particolare attenzione agli operisti. Domani, il gruppo cameristico siciliano sarà in concerto presso la Chiesa di San Francesco di Lucignano (ore 21.15, ingresso libero) e proporrà pagine di Rossini, Bellini, Verdi, Donizetti, Puccini, Vivaldi, Durante, Mascagni e Pasculli, rivisitate in modo originale per quartetto di sax. Il tour del Triskeles Saxophone Quartet, che ha fatto tappa in Sicilia, Toscana, Lombardia e Umbria, terminerà domenica 2 settembre a Milano nella prestigiosa cornice del Castello Sforzesco. "Triskeles all'opera" è organizzato da Moger Arte e Cultura in collaborazione con AMartists di Francesco e Liana Attesti, con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell'ambito dell'iniziativa "Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura".

Montevarchi Anche quest'anno Il Cassero sarà vestito a festa con vessilli e stendardi. Da venerdì 31 agosto, nello statuario del Museo, sarà inoltre esposta la mezzina, l'ambito premio che domenica sarà consegnato al gonfalone vincitore del Gioco del Pozzo. Sin dal 2010 Il Cassero per la scultura italiana dell'Ottocento e del Novecento - Museo Civico e l'Associazione Rievocazione storica collaborano attivamente in particolare per la realizzazione dei disegni che decorano la mezzina scegliendo come soggetto opere presenti nella collezione permanente o facendo realizzare appositamente disegni a giovani artisti: Michelangelo Monti (2010), Gabriele Garbolino Ru (2011), Mario Moschi (2012), Stella Battaglia (2013), Christian Loretti (2014), Leonardo Massi (2015), Arturo stagliano (2017). Per questa edizione, in omaggio all'artista lorese Venturino Venturi (1918 - 2002), è stato scelto un disegno tratto da una delle sue celebri Maternità. Fino al 16 settembre proprio al Cassero sarà inoltre visitabile la mostra "Inedito Venturino. Ritratti dal 1948 al 1984". L'esposizione, realizzata dal Museo Civico di Montevarchi in collaborazione con il Museo Venturino Venturi e l'Archivio Venturino Venturi di Loro Ciuffenna, con il patrocinio della Regione Toscana, è a cura di Lucia Fiaschi, direttrice delle Istituzioni di Loro Ciuffenna, e di Federica Tiripelli, direttrice de Il Cassero per la scultura.

San Giovanni Valdarno In piazza Cavour arriva "San Giovanni Valdarno Strett food, music & Beer", la prima edizione della manifestazione dedicata al cibo di strada con food truck.Montevarchi In occasione della festa del Perdono alle ore 21,15 in piazza dello Sferisterio il tradizionale "Concerto di apertura del Perdono" del Corpo Musicale G. Puccini diretto dal Maestro S. Satanassi. La banda storica della città si esibirà per la terza volta consecutiva da quando la piazza è stata riaperta dopo i lavori, in occasione dell'evento che segna l'inizio ufficiale della Festa, nello spazio pubblico posto proprio davanti alla sua sede. Il programma del concerto prevede un mix di brani che spaziano dalla musica per banda, alla musica classica fino alla musica più moderna, in quanto è molto vasto il repertorio lungo il quale la banda montevarchina è in grado di muoversi.

L'apertura della manifestazione sarà alle 18 alla presenza degli espositori gastronomici con specialità come: Pastrami: pastrami e hot dog; La Patata Magica: patatine fritte a stecco e crocchette; Mouve Eat: hamburger senza glutine; Bella Zia: piadineria artigianale e gnocco fritto; Fuori posto Truck: hamburger di chianina e kebab di cinta senese; Birrificio Montignoso: birra artigianale; Nura: cucina indiana con chef indiano; Il porter dei fiorentini: lampredotto.

Sansepolcro Dopo il successo dell'appuntamento tifernate dello scorso luglio, torna "ERREVUTì MUSIC FESTIVAL", kermesse musicale a scopo benefico. L'emittente FM biturgense ErreVuTì - con ben oltre 40 anni di storia e attività - in collaborazione con l'Amministrazione Comunale e l'Associazione dei Commercianti del Centro Storico di Sansepolcro, ha deciso di regalare alla nostra piccola vallata un importante evento musicale che possa divertire e fare anche del bene. Alle 21,30 esibizione della band Algoritmo che accompagnerà live un susseguirsi cantanti e musicisti locali che proporranno un repertorio di musica leggera nazionale ed internazionale. Sabato 01 settembre vedrà invece esibirsi sul palco la nota band emergente Simple Strangers che a partire dalle 21:30 proporrà al pubblico il proprio side-project dedicato all'indimenticabile Lucio Battisti, rivisitato in chiave Rock. L'intero evento sarà ad ingresso gratuito.

Sansepolcro Il Gruppo Sbandieratori Sansepolcro e la Ingram presentano la mostra "Sansepolcro Felix", una retrospettiva sui lavori fotografici di Felix Chimenti (1928-2008), tratti dall'archivio del figlio Antonio, che sarà presentata oggi, venerdì 31 agosto, alle ore 17 presso il chiostro del Duomo biturgense.

Felix Chimenti nasce a Sansepolcro, dove ha sempre vissuto, ereditando la passione per la fotografia dal padre Attilio (detto Bubo), che lo porterà a fotografare, per tutta la vita, gli accadimenti, le vicissitudini, la storia di quanto avvenuto nella sua Sansepolcro: un punto di riferimento per la storia della città. La mostra, sotto forma di videoinstallazione, ha avuto il patrocinio del comune di Sansepolcro e accompagnerà lo spettatore a conoscere e ri-conoscere un vero e proprio spaccato sociale della città di Piero della Francesca.

Numerose e diversificate sono le immagini proposte: inaugurazioni di monumenti, campagne elettorali, premiazioni istituzionali, feste private, il Palio della Balestra e gli Sbandieratori, il presentatore televisivo Corrado in visita alla Buitoni, i cantanti Celentano, Claudia Mori, Ornella Vanoni e Claudio Villa che si presentano, in anni storici, presso la piscina Pincardini di Sansepolcro. Una testimonianza del passato, della comunità pierfrancescana, che sa essere ancora orgogliosa della propria appartenenza.

La videoinstallazione, a cura di Riccardo Lorenzi e con il montaggio di Gian Piero Gori, verrà presentata nel Chiostro del Duomo, con ingresso libero, da sabato primo settembre sino a domenica 9 settembre, dalle ore 18 alle 23. Per scelta stilistica, dovendo dare il giusto valore al passaggio del tempo dei vecchi negativi, le foto in bianco e nero non sono state "ritoccate". Si ringraziano, per il sostegno, gli sponsor Ingram, Tiber Pack e Onoranze Funebri Giannini.

SABATO 1° SETTEMBRE

Arezzo

Arezzo Torna Arezzo Flute Festival: un festival di corsi di perfezionamento, seminari e concerti interamente dedicati al flauto, rivolti a studenti di ogni età e livello, che annualmente porta nella città di Arezzo alcuni dei migliori docenti di flauto e concertisti italiani. L'iniziativa è organizzata dalla Scuola di Musica Le 7 Note che apre nel migliore dei modi il nuovo anno scolastico. Ideato da Elisa Boschi, concertista e docente alla Scuola di Musica Le 7 Note, il Festival vedrà la partecipazione dei docenti Alice Morzenti (Solo Flute Staatsphilharmonie Nürnberg), Francesco Loi (Primo Flauto Teatro Carlo Felice di Genova), Michele Marasco (Primo Flauto Orchestra Regionale Toscana - ORT), Luciano Tristaino e Isabel Stein (Docenti all'ISSM Franci di Siena). i corsi liberi per tutti saranno inoltre curati da Elisa Boschi (flauto e ottavino), Benedetta Bertuccini (flauto e flauto SUZUKI per i piccoli), Laura Minguzzi (flauto e seminari). Due le novità importanti di quest'anno: il Festival è in collaborazione con CaMu - Casa della Musica di Arezzo che ospiterà buona parte delle attività e con la Scuola di Musica di Fiesole - Fondazione O.N.L.U.S. AFF è inoltre inserito nelle attività di RiCreando Oltre Il Suono, serie di iniziative gratuite finanziate da Fondazione CR Firenze e curate dalle 7 Note finalizzate alla divulgazione musicale e all'arricchimento del tessuto sociale cittadino: in questo ambito tutti gli uditori potranno assistere alle masterclasses dell'Arezzo Flute Festival gratuitamente (su prenotazione). L'attività del campus di perfezionamento si presenta variegata e completa. Prevede infatti, oltre alle lezioni individuali giornaliere, seminari sui principali temi della didattica del flauto, lezioni teoriche, formazione di piccoli ensemble e orchestra di flauti, musica di insieme. Gli ultimi posti sono disponibili per partecipare come allievo effettivo. Bucine Continua il tour "Triskeles all'Opera" dedicato alla musica dei compositori italiani del XVIII e XIX secolo l'Anfiteatro del Teatro Comunale di Bucine alle 21.15 replicherà nella Chiesa di San Francesco di Lucignano (entrambi gli eventi sono a ingresso libero). In programma pagine di Rossini, Bellini, Verdi, Donizetti, Puccini, Vivaldi, Durante, Mascagni e Pasculli, rivisitate in modo originale per quartetto di sax. Cavriglia Un'occasione per ammirare uno dei luoghi più suggestivi del territorio comunale cavrigliese e per conoscere da vicino un'associazione che ormai da oltre 20 anni opera nel territorio promuovendo l'integrazione sociale, creando legami con altre associazioni sportive e coinvolgendo la cittadinanza in modo attivo. A partire dalle 15 la Polisportiva Rugiada ha promosso "Navigare insieme", una sorta di open day al Circolo Velico del lago di San Cipriano in cui i partecipanti saranno coinvolti in una serie di attività. Offerta minima 10 euro. Il ricavato della giornata sarà devoluto a favore del CALCIT del Valdarno Fiorentino per la donazione fatta di un defibrillatore al Circolo Velico Rugiada. Cavriglia Walden Festival, il programma di oggi: 18.00 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM 19.00 MICHELE ROSSI ( saggista ) intervista

MIRKO ZILAHY

GIORGIO BIFERALI 20.00 ODIO LA BAND (band locale del contest a km 0) 21.00 OMAR PEDRINI ( TIMORIA) 22.00 POSTINO 23.00 COLOMBRE 00.00 BIANCO 01.00 SOUL ROKERS SOUND SYSTEM & GUEST ( Dj selecta) Montevarchi Feste del Perdono. Ore 11, via Roma e Piazza Varchi - L'Araldo annuncia l'arrivo in città del Conte Guido Guerra che porterà con sé la reliquia del Sacro latte della Madonna in dono al Priore della Insigne Collegiata

Ore 11,00 Piazza Veneto - Allestimento "Accampamento Medievale"

Ore 11,00 Via Roma - Allestimento "Banchi e Banchini di arti e mestieri Medievali

Ore 17,30 Piazza Varchi - Gioco del Pozzo dei ragazzi

Ore 18,00 Piazza V. Veneto - Accampamento Medievale: visite guidate, didattica e giochi medievali

Ore 19,00 Via Roma e Piazza Veneto - "Aspettando Guido Guerra" Apertura delle "Taverne" con la moneta "il Varco"

Ore 20,00 Piazza Varchi "Ore 11,00 Via Roma e Piazza Varchi - L'Araldo annuncia l'arrivo in città del Conte Guido Guerra che porterà con sé la reliquia del Sacro latte della Madonna in dono al Priore della Insigne Collegiata

Ore 20,00 Piazza Varchi "Gioco del Pozzo tra vecchie glorie"

Ore 21,00 Piazza Varchi - Maestro di Campo e Araldo sorteggiano le contese e leggono il giuramento di lealtà ai giocatori

Ore 21,15 Piazza Varchi - 1° Semifinale delle Contese del Gioco del Pozzo

Ore 22,15 Piazza Varchi - 2° Semifinale delle Contese del Gioco del Pozzo Sansepolcro Errevutì Music Festivbal in piazza Torre di Berta. Stasera l'evento vedrà invece esibirsi sul palco la nota band emergente Simple Strangers che a partire dalle 21:30 proporrà al pubblico il proprio side-project dedicato all'indimenticabile Lucio Battisti, rivisitato in chiave Rock. L'intero evento sarà ad ingresso gratuito. Sansepolcro Una giornata importante per i balestrieri, nella quale Sansepolcro celebra Sant'Egidio, uno dei fondatori della città. Da diversi anni, oramai, alle 17.30 si tiene nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi la presentazione del drappo del Palio che i tiratori biturgensi e quelli di Gubbio si contenderanno in piazza Torre di Berta. In base al criterio dell'alternanza sulla provenienza dell'artista, quest'anno è il turno di un esponente locale e la Società Balestrieri ha assegnato l'incarico a Joy Stafford Boncompagni, pittrice di origine inglese ma sposata e residente da oramai molti anni a Sansepolcro, per cui considerata biturgense a tutti gli effetti. Verranno ora tolti i veli all'opera con la quale ha interpretato la sfida della balestra fra le due storiche città rivali e amiche. Alle 21, trasferimento al campo di tiro "Luigi Batti" per lo svolgimento dell'edizione 2018 del tradizionale Palio di Sant'Egidio fra balestrieri e cittadini che abbiano inoltrato preventiva richiesta alla società. La sentita tenzone individuale ha registrato nel 2017 il record di sempre a livello di partecipanti: ben 77, fra i quali 28 non balestrieri. E anche stavolta potrebbe attestarsi su questi numeri. Il risultato dello scorso anno ha registrato l'eccezionale doppietta dei fratelli Giovagnini, con vittoria di Andrea (valido balestriere) e secondo posto del fratello Michele, che invece non è un tiratore ordinario. Al terzo posto, si è classificato Marco Tontini. Si tira su un bersaglio composto da rotella e prolunga che ha le stesse dimensioni di quello del Palio e l'ordine di avvicendamento sui banchi è stabilito dal sorteggio. Subbiano Magia, clownerie, giocoleria e risate per la festa di Finestate di Subbiano. Sabato primo settembre, alle 21.30, il paese casentinese ospiterà lo spettacolo "Risate piccole piccole" in cui salirà sul palco il clown Rufus per lasciare a bocca aperta e divertire un pubblico di tutte le età, tra i cinque e i novantanove anni. L'iniziativa, organizzata dall'associazione Noidellescarpediverse in collaborazione con la locale Pro Loco, è ad ingresso gratuito e rappresenta l'ultimo appuntamento dell'estate comica di RidiCasentino che nell'ultimo mese ha visto artisti da ogni zona d'Italia esibirsi in borghi di tutta la vallata. La conclusione del festival è inserita tra gli eventi dell'importante festa subbianese e vedrà per protagonista il pisano Rufus (nome d'arte di Cristiano Masi), anima della scuola di circo "Chez nous le cirque" e fondatore dell'unico museo del circo italiano che, dopo aver lasciato a bocca aperta e divertito bambini di tutta la penisola, si prepara a tornare con i propri trucchi anche in terra di Arezzo. Da venticinque anni, infatti, l'eclettico artista è un professionista nel campo dello spettacolo esibendosi come clown, prestigiatore e giocoliere in teatri, locali, circhi, televisioni e piazze, con l'obiettivo di tutelare e diffondere il patrimonio artistico e culturale circense. Questo impegno si è unito anche ad un'attenzione verso il sociale, con Rufus che ha operato tra ospedali, scuole, centri anziani e centri per diversamente abili come clown dottore e come docente per la federazione internazionale "Ridere per Vivere!". Tra i suoi progetti, invece, rientra il "Naso Clown" che nasce per divulgare il naso rosso come strumento con cui tutti possono donare un sorriso e per raccogliere fondi per iniziative benefiche in favore dei bambini. «Rufus è un'artista senza età - commenta Samuele Boncompagni dei Noidellescarpediverse, - che con i suoi trucchi è capace di regalare sorrisi e buonumore a bambini e anziani. Siamo felici di ospitarlo per un finale di RidiCasentino che sarà tutto all'insegna della magia e dello stupore». DOMENICA 2 SETTEMBRE Arezzo Fiera Antiquaria nel centro storico della città

Arezzo Giostra del Saracino

Borgo alla Collina

Fulvio Ducci. Genetista già direttore Centro ricerca foreste e legno di Arezzo. Laureato in Scienze forestali; ex ispettore forestale e genetista.

I cambiamenti globali ed i loro effetti sulle foreste del Casentino

I cambiamenti globali sono oramai evidenti con le loro manifestazioni in tutto il pianeta. Essi determinano eventi, spesso di non facile comprensione, anche in un ecosistema variabile e delicato come quello mediterraneo. Il Casentino stesso sta via via subendo notevoli influenze, da monitorare e studiare in tempo reale. La ricerca infatti può aiutare molto, suggerendo linee guida e una migliore gestione delle risorse naturali, affinché il nostro patrimonio abbia realmente un futuro.

Lierna Lierna diventerà una macchina del tempo che ci riporterà tutti al Medioevo con cavalli e cavalieri vestiti per la battaglia, falconieri pronti per la caccia con i loro rapaci, sbandieratori che si misureranno sul terreno dell'arte di "maneggiar l'insegna".

Con ritrovo previsto per le 15.00 dalla piazza del paese - antistante l'antica porta che segna l'ingresso alla cinta muraria del Castello - il corteo partirà alla volta dell'area verde. L'apertura dei giochi sarà nelle mani e nelle abilità degli Sbandieratori di Bibbiena i quali, presenti con trenta figuranti, apriranno la manifestazione con uno spettacolo mozzafiato guardando il maniero di Poppi che si erge all'orizzonte. A quel punto inizieranno i giochi cavallereschi grazie alle abilità dei cavalieri e dei cavalli addestrati. Seguirà lo spettacolo del volo dei rapaci tenuto dal falconiere Gherardo Brami. I falchi si libereranno nel cielo di Lierna e terranno tutti col fiato sospeso con la loro eleganza, precisione e velocità. Lo spettacolo degli sbandieratori torneranno in pista per una seconda volta, così come lo spettacolo dimostrativo dei cavalli. Il tutto fino alle 18 quando le quattro contrade di Lierna si saranno misurate in giochi di abilità tipici del Medioevo. Dalle 18 si terrà, sempre all'area verde, una merenda cena con le specialità preparate dalle cuoche di Lierna.

Montevarchi Feste del Perdono. Ore 18,30 Via Roma e Piazza Varchi - Spettacolo Medievale

Ore 18,45 - Arrivo del Conte Guido Guerra in Piazza Varchi, Sfilata e Rievocazione

Ore 19,30 Piazza Varchi - Consegna della Sacra Reliquia del Sacro latte della Vergine da parte di Guido Guerra al Priore dell'Insigne Collegiata

Ore 19,30 Via Roma e Piazza Veneto - "Aspettando Guido Guerra" Cena aperta alla cittadinanza e apertura taverne con la moneta "Il Varco"

Ore 21,00 Piazza Varchi - Finale 3° e 4° posto Gioco del Pozzo dei ragazzi

Ore 21,30 Piazza Varchi - Finale 3° e 4° posto Gioco del Pozzo

Ore 22,30 Piazza Varchi - Finale 1° e 2° posto Gioco del Pozzo dei ragazzi

Ore 23,00 Piazza Varchi - Premiazione del Gioco del Pozzo dei ragazzi

Ore 23,00 Piazza Varchi - Finalissima 1° e 2° posto Gioco del Pozzo

Ore 23,30 Piazza Varchi - Proclamazione e festeggiamenti ai Gonfaloni vincitori. Consegna della Mezzina al Gonfalone vincitore delle Contese Prato di Strada Riprende il programma di Festasaggia, che proseguirà fino alle soglie delle feste natalizie. Settembre inizia all'insegna di un nuovo appuntamento, inserito quest'anno nel calendario della rassegna. Per tutto il giorno, per le vie del paese, mostra - mercato con espositori di prodotti agricoli, allevatori ed artigiani del territorio. Ci sono anche degustazioni, dimostrazioni e visite guidate.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva settembre, tornano Fiera e Giostra. E poi: cabaret in Casentino, Perdono a Montevarchi e Flute festival

ArezzoNotizie è in caricamento