MontevarchiNotizie

Amministrative. Berlusconi al centro destra: "Arezzo e Montevarchi esempi da seguire"

Tra gli esempi virtuosi ci sono anche Arezzo e Montevarchi. Una Toscana non più dominata da partiti di centro sinistra è possibile per Silvio Berlusconi e il buon esempio, secondo il presidente di Forza Italia, arriva proprio dalla provincia...

berlusconi

Tra gli esempi virtuosi ci sono anche Arezzo e Montevarchi. Una Toscana non più dominata da partiti di centro sinistra è possibile per Silvio Berlusconi e il buon esempio, secondo il presidente di Forza Italia, arriva proprio dalla provincia aretina dove, il capoluogo e uno dei centri più importanti del Valdarno sono stati conquistati da governi di centro destra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“La vittoria a Pietrasanta, come quelle ad Arezzo, a Grosseto, a Montevarchi, e in tanti altri centri dimostra che la Toscana non è più il monolite rosso al quale eravamo abituati a pensare in passato - ha detto Silvio Berlusconi in un messaggio inviato a Marcello Fiori, coordinatore nazionale enti locali FI, e Massimo Mallegni, sindaco di Pietrasanta, in occasione della manifestazione “Ripartiamo Italia” - Questo è un ottimo punto di partenza anche per le prossime elezioni amministrative, che riguardano molti centri della Toscana. Voglio quindi rivolgere un saluto affettuoso ai nostri candidati sindaco, cominciando da quelli più vicini a voi”. “I sindaci di Forza Italia - ha aggiunto Berlusoni - sono un modello di rigore, sono gli unici che lavorano per rendere il carico fiscale il più leggero possibile, per mantenere le imposte comunali ai livelli minimi consentiti. I risultati che otteniamo dove siamo al governo delle città sono un bel biglietto di visita, proprio in vista delle prossime elezioni amministrative, nelle quali sono in gioco città importanti in molte regioni italiane. Sono convinto che non sia lontano il giorno in cui ciò che adesso pare impossibile, la stessa guida della Regione Toscana, diventerà contendibile per il centro-destra”.

Per il 2017, in provincia di Arezzo sono in tutto due i Comuni che andranno al voto: Montemignaio e Monte San Savino. Per il capoluogo della Valdichiana sono in tutto tre i candidati che si affronteranno per la poltrona di primo cittadino. Si tratta del sindaco uscente Margherita Scarpellini, Gianni Bennati e Marcella Luzzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento